Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019) | PARTECIPA
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Pensieri
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 127 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Oct 19 00:00:17 UTC+0200 2018
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Per vivere nella verità

di Elio Zago
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i pensieri dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 09/06/2018 11:38:35

La Chiesa cattolica, dalle immense ricchezze, è responsabile (lo sanno tutti o almeno si spera) di collusione con il potere politico, di guerre di religione, di ghetti per gli Ebrei, di roghi di eretici, di caccia alle streghe, di ostacolo alla ricerca scientifica, di opposizione all’Unità d’Italia, di condanna del liberalismo e di tante altre pagine buie.

Eppure milioni di persone credono al suo Magistero.

Ritengono che i Papi siano i vicari di Gesù (divinizzato da Paolo).

Eserciterebbero quindi un potere ‘spirituale’, che però è senza alcun fondamento, perché il Cristianesimo fu solo il frutto di un delirio di Paolo di Tarso (alias S. Paolo).

 

Paolo, dopo aver perseguitato i seguaci di Gesù [come si dice negli ‘Atti degli Apostoli’, paragrafo 22], un giorno, molto probabilmente per un accesso epilettico, cadde da cavallo e, per giustificare il suo cambio di casacca, fantasticò che era stato avvolto da una gran luce e che aveva udito dal cielo la voce di Gesù, che lo designava suo apostolo.

In tale qualità, si diede a predicare che Gesù era il Messia, il Cristo, il Figlio di Dio, e che era risorto dalla morte il terzo giorno. Pose così, come condizione della ‘fede’, la credenza nella Resurrezione [‘Prima Lettera ai Corinzi, paragrafo 15: “Se Cristo non è risorto, è vana la vostra fede e voi siete ancora nei vostri peccati”].

 

Da allora, miliardi di persone sono state ingannate sull’origine del Cristianesimo, sono vissute nella menzogna e hanno subito i soprusi della Chiesa.

Ancora oggi, milioni di uomini e donne credono alla favola di Paolo di Tarso e non riescono a liberarsi dalle assurdità del ‘Credo’ cattolico!

 

P.S. – I ‘credenti’ rifiutano queste verità perché la ‘fede’, ossia la rinuncia a ogni spirito critico, è la principale àncora della loro vita.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Elio Zago, nella sezione Pensieri, ha pubblicato anche:

:: La fede è incrollabile (Pubblicato il 29/08/2018 11:45:46 - visite: 60) »

:: Un ’rito’ ridicolo (Pubblicato il 04/07/2018 11:09:32 - visite: 181) »

:: La religione (Pubblicato il 10/05/2018 12:06:16 - visite: 152) »

:: Malattie Rare (Pubblicato il 21/03/2018 11:10:17 - visite: 199) »

:: L’amore corrisposto (Pubblicato il 29/08/2017 11:50:21 - visite: 249) »

:: Bufale (Pubblicato il 03/06/2017 16:19:05 - visite: 318) »

:: Chi siamo (Pubblicato il 20/03/2017 09:56:26 - visite: 218) »

:: Il passato (Pubblicato il 18/01/2017 10:37:51 - visite: 297) »

:: I professionisti della fede (Pubblicato il 24/12/2016 10:38:01 - visite: 333) »

:: Dio e vita (Pubblicato il 06/11/2016 18:26:29 - visite: 294) »