Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Una notte magica [ Magie e cunicoli spaziotemporali ], Aa. Vv.
Presentazione il 22 settembre 2019, ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 921 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Jul 27 19:42:41 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Il cane di Pavlov

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 12 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 08/06/2014 06:19:35

Nelle particelle subatomiche il segreto della cosm'etica

liscio come bere un bicchiere d'acqua

nella rielaborazione della teoria delle stringhe

la constatazione dell'esistenza di undici dimensioni

e infiniti universi paralleli

di più, non bevendo caffè

quella storia dei buchi neri supermassivi da approfondire

e si viaggia avanti e in dietro nel tempo.

La prova ontologica dell'esistenza di dio?

l'ultima frase prima di morire di un bambino siriano al suo assassino:

-lo dirò a Dio- e da quel momento Dio esiste, in tutta fretta

per la voglia di ascoltare quella voce così sottile

da attraversare la materia.

Le leggi dell'attrazione sono carpe d'argento

che nuotano a filo nei laghi vulcanici dei tuoi occhi

hai presente come quando la superficie dell'acqua s'increspa

e fa le gobbe? Così ma sognalo.

In fondo

non è che ci arrendiamo

è che ci prendiamo delle pause lunghe dalla Storia

sic semper tyrannis tagliamo la testa

ma oggi stentiamo a riconoscerli

i persuasori occulti al servizio delle lobby

per controllare le masse

la politica che muore con Berlinguer chè la fanno sempre gli uomini,

mio padre pianse davanti alla radio che trasmetteva la notizia

perchè aveva capito che era un pezzo di futuro che se ne andava

e imparavo che non è la distanza che ci separa

anche se i mezzi di comunicazione sono sempre un'arma a doppio taglio.

Il qualunquismo volgare e liberista del profitto

una falce che non fa pensare al grano

con tutte le applicazioni di un coltellino svizzero.

Le guerre di pace? Le guerre di pace no Cristo.

Noi non siamo il cane di Pavlov!

Gridai, presi la bottiglia di vodka che stava sul tavolo e uscii di casa

senza salutare nessuno.

Al parco, sdraiato sulla mia "panchina del fallito", fissai il cielo notturno

fino all'ultima goccia

mi ricordo passò una volpe, tra me e le stelle

che sparì nella bottiglia non appena la lanciai per l' aria.

Vuota ricadde sull'erba e non si ruppe.

Furba, pensai e chiusi gli occhi per un po'.

Giusto il tempo di assaggiare il sole che nasce dalle palpebre.

 

 

 

 

 

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 12 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Idropatici (Pubblicato il 15/08/2019 04:26:09 - visite: 21) »

:: Genesi di un vuoto incolmabile (Pubblicato il 02/08/2019 04:53:20 - visite: 47) »

:: Prospettiva N (Pubblicato il 01/08/2019 02:06:14 - visite: 49) »

:: La condivisione di una felicità irresistibile (Pubblicato il 24/07/2019 07:10:24 - visite: 64) »

:: La bestia dei sogni (Pubblicato il 22/07/2019 00:38:03 - visite: 63) »

:: Di necessità statuto (Pubblicato il 22/07/2019 00:18:45 - visite: 49) »

:: L’origine della simmetria (Pubblicato il 20/07/2019 02:37:38 - visite: 59) »

:: Lo stalker non può entrare nella stanza (Pubblicato il 17/07/2019 00:36:44 - visite: 54) »

:: Musetto (Pubblicato il 13/07/2019 01:28:24 - visite: 53) »

:: La falange armata (Pubblicato il 10/07/2019 03:45:32 - visite: 65) »