Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray [invito a partecipare]
LaRecherche.it sostiene "la via immortale", da un’idea di Lello Agretti
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 816 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Jun 28 07:40:05 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Un po’ meno contenta

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 08/09/2014 02:39:34

Lo spazio siderale

a confine delle foglie

alla foce la sapienza 

radice nella terra delle cose

e poi le spine non tengono lontane le api

che si posano sugli altari

che pregano le rose

di non regalare i petali agli sconosciuti

o a chi non riconosce il tuo profumo

dai riflessi che i capelli

prendono a largo col sole a picco

in assenza di vento

quando l'estate sta finendo

e gli amici se ne vanno

proprio nel momento in cui mi chiedi

di che colore aveva gli occhi il mondo

la prima volta che sei nata

e chi l'ha detto che fosse lo stesso pianeta?

A cullare i nostri sogni di gloria sconosciuta

ai poveri credenti che la vita non gli appartenga

tutta dall'inizio alla fine

e l'inizio e la fine sono in ipotesi di contatto

lontane in un tempo 

di cui non abbiamo memoria

per approssimative ricognizioni nel futuro

o imprecise testimonianze del passato

per cui, nel presente, non è dato sapere

ma sai quando? 

Dopo che sei morta

perchè morire è la prima prova 

e non la seconda

(vivere è l'allenamento).

Un po' meno contenta 

di aver aperto bocca

per spiaggiare quella domanda

pensi ai baci con maggiore frequenza

come a un rimedio concreto

per i mali di stagione

le parole che nessuno vuol sentirsi dire

e i chili di troppo.

A riva ci aspetta la riva

con l'intenzione di mostrarci ad ogni costo

che le cose non cambiano a pensarle diverse

ma non c'è nulla da fare

fa più caldo adesso e le parole asciutte non sono le stesse.

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: La forma volatile delle nuvole (Pubblicato il 25/06/2020 01:25:40 - visite: 50) »

:: Vetro temprato (Pubblicato il 24/06/2020 01:26:55 - visite: 38) »

:: Un saggio (Pubblicato il 20/06/2020 02:29:53 - visite: 33) »

:: Penna bic (Pubblicato il 17/06/2020 00:17:20 - visite: 40) »

:: Voltare pagina (Pubblicato il 16/06/2020 00:41:46 - visite: 41) »

:: Un vuoto inconsulto (Pubblicato il 14/06/2020 02:52:57 - visite: 54) »

:: Rugiada (Pubblicato il 12/06/2020 23:54:07 - visite: 59) »

:: Fuori scala (Pubblicato il 04/06/2020 02:11:44 - visite: 73) »

:: Cornetti alla crema (Pubblicato il 23/05/2020 00:57:13 - visite: 63) »

:: Guerre stellari (Pubblicato il 19/05/2020 00:51:08 - visite: 63) »