Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Proposta_Articolo
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1058 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Jun 9 23:11:08 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Il papa che viene ’quasi dalla fine del mondo’

Argomento: Religione

Articolo di Alberto Barlocci - Città Nuova 

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 13/03/2013 23:28:14

Il papa che viene "quasi dalla fine del mondo"

 

13-03-2013 di Alberto Barlocci fonte: Città Nuova

 

Figlio di una coppia di immigrati italiani, Jorge Mario Bergoglio ha tanti primati: primo papa latino-americano, primo ad assumere il nome di Francesco, primo tra i gesuiti ad essere eletto vescovo di Roma. Ha chiesto la benedizione del popolo per il suo mandato


Papa Francesco I, appena uscito dal balcone di san Pietro
 
Dietro il nome del gesuita argentino Jorge Mario Bergoglio, papa Francesco I, ci sono vari primati: non solo è il primo papa latino-americano, ma anche il primo ad assumere in nome di Francesco ed il primo dei figli di Ignazio di Loyola a diventare vescovo di Roma.
 
Nato a Buenos Aires nel 1936, il 17 dicembre, figlio di una coppia di italiani, Mario e Regina, lui ferroviere e lei casalinga.
Bergoglio era arcivescovo di Buenos Aires dal 1998, ed era stato nominato coadiutore della stessa diocesi l'anno precedente. È stato presidente della Conferenza Episcopale argentina ben due volte. È stato nominato cardinale da Giovanni Paolo II nel 2001.
 
Apprezzato come pastore, Bergoglio ha mantenuto sempre una linea diretta con i sacerdoti della diocesi, che ha sempre seguito con particolare dedizione. È conosciuto per i suoi modi semplici e austeri, preferiva muoversi senza auto, utilizzando i mezzi pubblici. È nota la sua sensibilità per la questione sociale. Da buon latinoamericano, ha nel sangue la questione della giustizia e la scelta preferenziale per i poveri, che ha sottolineato continuamente durante la sua azione pastorale.
 
Si dice che durante il conclave che elesse a Benedetto XVI, alcune decine di voti confluirono sulla sua persona.
Bisognerà attendere le sue prime dichiarazioni. Ma certo colpisce nelle parole pronunciate dal balcone della basilica di San Pietro, l'aver messo l'accento sul fatto di essere vescovo della chiesa di Roma, colui che "nella carità" presiede a tutte le altre chiese.
 
Un accento che non sarà certo sfuggito ai leaders delle altre chiese cristiane e che da tutta la sensazione di aver voluto aggiungere una sfumatura ecumenica a un evento così eminentemente cattolico. Papa Bergoglio è apparso senza tiara, si è espresso in modo semplice ed accorato, chiedendo con umiltà, prima di impartire a sua volta la benedizione papale "urbi et orbi", alla folla di pregare il Signore di benedire il loro vescovo. Ed ha sottolineato l'inizio di un cammino di un vescovo col suo popolo. Conoscendo chi ha pronunciato queste parole, direi che presto ne coglieremo maggiormente il senso nel corso del suo pontificato.
 
 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Ferdinando Battaglia, nella sezione Proposta_Articolo, ha pubblicato anche:

:: [ Esperienze di vita ] Su ali d’aquila , di Mauro Silvestri (Pubblicato il 03/03/2012 11:02:52 - visite: 946) »