Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019) | PARTECIPA
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Proposta_Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 247 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu Nov 15 03:17:27 UTC+0100 2018
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Due poesie di Gianfranco Palmery

di Gianfranco Palmery 

Proposta di Loredana Savelli »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 27/06/2018 09:17:54

 

I sogni dei gatti

Dove vanno i sogni dei gatti, dove
evaporano? Alle porte di quale
felice paradiso felino si affollano
a volo portando i loro volubili
desideri? Da quei gracili crani
si levano in volute invisibili come
dalla sua lampada il genio che in lieve
evanescente flutto fumoso si agita
nell’aria – oh i gatti sono davvero
calde lucerne di carne dove abita
uno spirito possente e serpentino
che solo il sonno libera e librandosi
sui loro corpi anellati nelle mutevoli
forme del sogno ha il suo solo destino


Gatti e prodigi

Soltanto i gatti delle favole fanno
prodigi? Voi siete i gatti della fera
realtà, i miei gatti feriali
e quotidiani e vi aggirate accidiosi
per le stanze in attesa che mi prodighi
io per voi – e sapete come esigerli,
ben guardati guardiani, i miei tentennanti
prodigi di tutti i giorni; o forse ci stringe
tutti una catena di grigi incanti?
La famosa felina libertà è vera
solo nei sogni: eccoci qua assonnati
asserragliati in casa tra letti
e poltrone, sempre fermi a metà
della storia, incantati: la gatta
bianca dalle orecchie mozzate, il gatto
senza stivali e lo spiantato Carabas

 

 

 

http://www.filidaquilone.it/num032passarelli.html


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Loredana Savelli, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: da “A tutta voce” , di Vladímir Vladímirovič Majakovskij (Pubblicato il 11/06/2018 14:28:55 - visite: 346) »

:: La casa è disordinata , di Jorge Meretta (Pubblicato il 24/03/2018 13:43:05 - visite: 613) »

:: Alda Merini , di Alda Merini (Pubblicato il 27/02/2018 09:06:26 - visite: 555) »

:: Molti pensano , di Bertolt Brecht (Pubblicato il 18/02/2018 11:23:13 - visite: 634) »

:: Questa felicità , di Mario Luzi (Pubblicato il 02/02/2018 11:34:33 - visite: 747) »

:: La farfalla , di Pavel Friedman (Pubblicato il 28/01/2018 21:03:18 - visite: 922) »

:: Popolo , di Rami Saari (Pubblicato il 18/01/2018 21:19:12 - visite: 417) »

:: Visitando necropoli con donne , di Italo Calvino (Pubblicato il 06/01/2018 16:10:47 - visite: 453) »

:: Una poesia di Mario Santagostino , di Mario Santagostino (Pubblicato il 30/12/2017 17:26:13 - visite: 453) »

:: Cento lettere d’amore a Ladyhawke , di Michele Mari (Pubblicato il 27/12/2017 22:54:21 - visite: 649) »