Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
Una notte magica: Presentazione il 22 settembre 2019
alle ore 17 presso il Villaggio Cultura – Pentatonic
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore č soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Proposta_Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 264 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Sep 16 19:35:33 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Gli dči non cancellarono

di Vito Moretti 

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 24/02/2019 10:44:45

Gli dči non cancellarono
il sogno ma lo accesero
sul niente dei loro poemi,
su cose che nascosero il vero
e poi lo cancellarono
nel bacio di Achille e Patroclo,
nelle sirene di Ulisse.
Il mare prese tutte le acque
dell'Olimpo e non bagnň la sabbia
delle fughe, il simulacro
di Troia. Ma la veritŕ
venne a suo tempo
a riaprire la partita,
sottile, amabile,
con le cose tornate cose
e con gli uomini che sono di nuovo
uomini, soltanto creature
nel mattino delle stanze
e dei giardini, nel roseto che luccica
di sguardi e promesse.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Gian Piero Stefanoni, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa puň sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia pe la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di piů vai alla pagina personale dell'autore »]

Gian Piero Stefanoni, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: Signore, ricordati non solo #GiornoMemoria. , di Sconosciuto (Pubblicato il 21/01/2019 09:50:19 - visite: 255) »

:: Che spunti lo stelo , di Mikica Pindzo (Pubblicato il 25/01/2016 16:44:23 - visite: 1154) »

:: Noi siamo la buccia e la foglia. , di Rainer Maria Rilke (Pubblicato il 07/12/2015 19:21:54 - visite: 1461) »

:: Finezza , di Juana Rosa Pita (Pubblicato il 07/07/2015 11:19:18 - visite: 1073) »

:: Andassi anch’io per stracci. Avessi , di Sandro Penna (Pubblicato il 15/05/2015 16:58:53 - visite: 1009) »

:: Ce n’ho abbastanza , di Vittorio Vitolo in arte Victor Cavallo (Pubblicato il 27/03/2015 10:43:29 - visite: 1185) »

:: Ho dormito l’ultima notte , di Elio Filippo Accrocca (Pubblicato il 21/07/2014 11:42:16 - visite: 1448) »

:: Soglia , di Ronald Stuart Thomas (Pubblicato il 28/06/2014 12:28:50 - visite: 1191) »

:: Piazza di Spagna , di Jorge Eduardo Eielson (Pubblicato il 08/03/2014 13:28:08 - visite: 1428) »

:: I brividi del sole , di Plinio Perilli (Pubblicato il 21/02/2014 12:37:21 - visite: 1295) »