Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - IV edizione (2018) | risultati
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 19 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Jun 19 20:16:26 UTC+0200 2018
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Te ne andrai...

di Mariangela Nonanta
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 13/06/2018 08:25:07

Deh sei cresciuta troppo in fretta

mia?dolce figlioletta!!

Mi par ieri ch'eri una pargoletta

capelli scuri e gote piene

ora al telefono mi parli

con la sicurezza di una donna,

piccina no, non sei più, 

già giovanetta,

in gita con la scuola

debbo ammetterlo

Oggi , senza di TE,mi sento assai sola

ma il tempo vola

e TU, nube leggera,

di primavera,

sospinta

dalla brezza della vita,

nei cieli dell'anima,

ti eleverai,

TU, chiara, acqua fresca di sorgente,

in un niente,

alla FONS della giovinezza

inevitabilmente berrai 

e te ne andarai!

Così vuole la vita

Ma  non farmi sentire inutile e finita,

siedi ancora accanto a me per un momento,

fingi d'essere bambina, illudi ed inganna il signore  Tempo,

gioca ancora con me, fammi felice ancora 

con un inopinato coprimento!

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Mariangela Nonanta, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Qualcuno che (Pubblicato il 15/06/2018 08:15:07 - visite: 16) »

:: Ornella (Pubblicato il 12/06/2018 08:43:17 - visite: 26) »

:: Tu, Dio chi sei? (Pubblicato il 11/06/2018 09:09:48 - visite: 32) »

:: Tu, Dio chi sei? (Pubblicato il 11/06/2018 08:50:41 - visite: 22) »

:: Sorriso (Pubblicato il 08/06/2018 08:14:44 - visite: 33) »

:: Ristoro (Pubblicato il 07/06/2018 08:18:12 - visite: 35) »

:: Tempo (Pubblicato il 06/06/2018 08:14:22 - visite: 27) »

:: Serenità (Pubblicato il 05/06/2018 09:52:58 - visite: 30) »

:: Tempo (Pubblicato il 04/06/2018 08:30:02 - visite: 35) »

:: Festuche (Pubblicato il 01/06/2018 08:27:17 - visite: 45) »