Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019)
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 91 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Feb 17 15:37:50 UTC+0100 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Le nostre ombre

di Davide Stocovaz
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 05/12/2018 22:40:09

Ogni mio passo è accompagnato

da un’ombra che vive dentro di me.

Macchia d’inchiostro indelebile,

fin da quando sono nato.

 

Presto o tardi, salterà fuori

oscurando i miei sogni migliori.

Ma se tu saprai guardarmi,

se saprai ascoltarmi,

 

non temerò il suo ritorno.

Potrò ancora guardarmi attorno

sostenendone il peso,

e gettarla di nuovo in fondo

 

agli abissi nei quali dimora;

potrò rialzami col cuore che batte ancora

e rimettermi sul mio percorso

con l’energia e la volontà di un tempo.

 

E tu, non nascondermi la tua ombra.

Vorrei vederla tutta!, in contrasto con la tua luce.

E magari un domani cammineremo insieme,

uniti, unici come tutti, ma con le nostre ombre.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Davide Stocovaz, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Sono ombra (Pubblicato il 17/01/2019 21:48:31 - visite: 73) »

:: Sfiorarti mi fa tremare (Pubblicato il 15/01/2019 10:29:55 - visite: 44) »

:: Spettri nell’eternità (Pubblicato il 15/01/2019 00:38:17 - visite: 40) »

:: Il tuo volto... (Pubblicato il 13/01/2019 19:33:07 - visite: 68) »

:: Pugno di stelle (Pubblicato il 13/01/2019 19:06:13 - visite: 40) »

:: Mille poesie... (Pubblicato il 07/01/2019 23:26:53 - visite: 121) »

:: Dell’amore non so niente (Pubblicato il 07/01/2019 15:15:21 - visite: 70) »

:: Rivederti (Pubblicato il 06/01/2019 16:59:00 - visite: 75) »

:: Dirti quello che sento (Pubblicato il 05/01/2019 01:10:48 - visite: 86) »

:: Ti perderò (Pubblicato il 04/01/2019 00:28:53 - visite: 75) »