Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
La classifica del Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
W.H. Auden, L’età dell’ansia, di Franco Buffoni | e-book n. 240]
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 162 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Apr 1 00:45:43 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Qui ti amo

di Davide Stocovaz
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 08/02/2020 19:17:07

Qui ti amo

dai recessi di questa piccola città

con i suoi vicoli che guidano al colle,

le sue strade che si spalancano sulle piazze.

Tra il verdeggiare dei suoi giardini

nel volare frenetico dei piccioni.

 

Qui ti amo

negli scorci che danno sul mare

e questo stesso che si fonde con l’orizzonte

con un castello di bianco ammantato

ultima appendice del suo confine.

 

In giornate di primavera

quando s’insinua una dolce brezza

questa mi porta il tuo respiro;

nello stormire dei rami, la tua risata.

Nel suono continuo della risacca

sento i tuoi passi nel mio cuore.

 

Nelle serate d’inverno

quando si alza quel forte vento

che ghermisce i tetti

storce il volo dei gabbiani

sento tutta la potenza

della tua mancanza.

Noi due, oh, così lontani!

 

Osservo la dorsale del Carso

che accarezza la volta celeste.

Il mio è amore a senso unico

con l’anima che non si dà pace.

E rivedo te, in questa città

come se voi due foste un tutt’uno.

E poco importa

quanto sia profondo il mio dolore,

quanto singhiozzi da solo il mio cuore,

ti porto dentro come faccio con questa città

in un ricordo intramontabile.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Davide Stocovaz, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Davide Stocovaz, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: A te lontana (Pubblicato il 01/04/2020 13:11:30 - visite: 42) »

:: Musa (Pubblicato il 17/03/2020 13:53:09 - visite: 91) »

:: Ti ho sognato (Pubblicato il 14/03/2020 12:20:34 - visite: 83) »

:: Il nuovo avvenire (Pubblicato il 12/03/2020 13:29:51 - visite: 91) »

:: L’inferno in terra (Pubblicato il 08/03/2020 19:09:33 - visite: 80) »

:: Spleen 2 (Pubblicato il 02/03/2020 21:43:23 - visite: 85) »

:: Spleen (Pubblicato il 01/03/2020 19:26:26 - visite: 113) »

:: a K... (Pubblicato il 29/02/2020 17:29:23 - visite: 166) »

:: Ora che ti ho perduta (Pubblicato il 24/02/2020 22:54:35 - visite: 103) »

:: Occhi (Pubblicato il 22/02/2020 12:32:12 - visite: 96) »