Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" - V edizione (2019)
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1143 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Feb 12 23:33:50 UTC+0100 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Questo mio scrivere

di Giusy Montalbano
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 4 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 14/06/2011 15:01:35

Questo mio scrivere
mi porterà sempre altrove e nel profondo
ho occhi come mani
e bocca posata sulle labbra dal vento
questo amare amare fino a strofinare il cuore
sul marmo e farlo diventare cielo che abbraccia
questo straripare
che cerca ovunque mare
sarà la voce sarà silenzio
sarà la melodia che cerca la sua culla
per dondolarci l'anima

Questo mio scrivere, questa solitudine
che raschia i graffi
per rinascere nel sangue e sentirlo scorrere ancora
forse è soltanto un vezzo strampalato
che mi tiene ancorata alla vita
alla bellezza di un viaggio pieno di promesse
e che dal viaggio accetta l'euforia dell'arrivo
e la dolce malinconia
di un saluto.

Questo mio scrivere, è sentire
è innamorarsi ancora
per il sole che ha scaldato
per il mare che mi è tremato dentro
gli abissi e le maree che mi hanno visto sprofondare
e poi riemergere fino a piangere di bellezza
questo mio scrivere è soltanto una danza silente
con il battito del tempo
lasciando cantare la vita con i suoi colori
come una carezza che tocca di baci colmi
di sussurri..
passi nudi verso il fragore del blu che esplode
anelando silenzi di cristallo.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 4 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giusy Montalbano, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Scrivere (Pubblicato il 20/10/2014 14:31:27 - visite: 825) »

:: La mia Poesia più bella (Pubblicato il 14/10/2014 13:42:07 - visite: 757) »

:: Troppa Anima (Pubblicato il 03/10/2014 12:16:30 - visite: 668) »

:: Prova a sentirmi (Pubblicato il 30/09/2014 08:49:33 - visite: 647) »

:: Tieniti la mia Luce (Pubblicato il 29/09/2014 14:46:46 - visite: 651) »

:: Assolo (Pubblicato il 29/09/2014 12:17:21 - visite: 779) »

:: Terra (Pubblicato il 27/09/2014 17:03:13 - visite: 639) »

:: E sentire (Pubblicato il 20/09/2014 18:16:41 - visite: 829) »

:: Baci di Piuma (Pubblicato il 18/09/2014 16:15:30 - visite: 726) »

:: Amore che canta (Pubblicato il 09/09/2014 09:41:35 - visite: 800) »