Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1004 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu Oct 24 21:45:58 UTC+0200 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Tra noi....era una storia di anime..

di Giovanni Salvatore Paddeu
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 10/09/2008 19:26:36

Lei ha lasciato la mia vita,lei si è nascosta..
"E' una saggia decisione" lei mi ha detto.
Lei ha sempre saputo quello che doveva fare.
Ho perso la saggezza di un Angelo
e quest'angelo era il guardiano della mia anima.
Lei mi diceva spesso:
"La fine è l'inizio di un'altra cosa".
Forte di questo pensiero
ho provato adesso a voltare pagina,
per andare nel suo senso
per non turbarla mai più.
Lei aspira alla pace,
al riposo della sua anima
senza di me nella sua vita...lei può infine viverla.
Quando occorreva
lei sapeva guidarmi,consigliarmi.
Quando ne avevo bisogno,
lei sapeva soccorrermi,sgridarmi.
Quando ero perplesso davanti a un problema,
lei metteva tutto in esecuzione
per potermi schiarire le idee.
Il mio Angelo mi dava la luce
per affrontare l'oscurità della mia vita
e lei ci riusciva senza difficoltà.
Tutto era così limpido con lei...
Lei sapeva tutto di me
un pò troppo di cose,d'altronde
un troppo d'intimità anche
che la metteva in inquietudine
e il demone che io sono,amava bene quello,
non dirgli tutto
o mentirgli in certi momenti.
Ma io non volevo nascondergli nulla,
non calcolavo niente.
Ero bene dentro le sue parole,le sue idee,
nelle braccia della sua saggezza.
Non ho visto niente accadere...
Il mio Angelo era una donna da amare
che lo squilibrio tra l'amicizia e l'amore
ci ha perduto entrambi.
Ci ha travolto,sballottati,inibiti,
noi eravamo due funamboli
nel mezzo di nessuna parte...
L'uno era pronto,l'altro no.
Lei mi ha lasciato questa settimana
e tanto meglio per lei,
per il suo equilibrio,per la sua vita di donna,
per l'amore che lei può dare
e che io non ho voluto ricevere.
Ora che è partita,
io mi pongo in pieno questa domanda:
"Io gli ho dato altrettanto di quello che lei mi ha dato"?
Io non lo penso.
Ero io il suo alieno,il suo faccia da schiaffi.
Ho augurato che lei riesca a trovare un'uomo.
Un uomo all'altezza della sua anima
e dei suoi desideri di donna.
Un uomo che saprà amarla teneramente
come io non ho mai saputo farlo...
Tra di noi....era una storia di A-N-I-M-E-...
(Ho perso un'amica by juannesalvador)

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Giovanni Salvatore Paddeu, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giovanni Salvatore Paddeu, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Giocattolo (Pubblicato il 15/02/2011 22:07:39 - visite: 1458) »

:: Giocattolo (Pubblicato il 15/02/2011 21:38:10 - visite: 1063) »

:: Là dove sei tu (Pubblicato il 12/10/2010 03:10:03 - visite: 1352) »

:: Giocattolo ( erotico-hard) (Pubblicato il 03/10/2010 21:16:22 - visite: 2097) »

:: Il sole degli amanti (Pubblicato il 26/09/2010 01:25:50 - visite: 1279) »

:: Io e lei.. Isa.. (Pubblicato il 15/09/2010 17:20:03 - visite: 1164) »

:: Se..... (Pubblicato il 27/07/2010 12:28:46 - visite: 1197) »

:: A DIOSA (In due Lingue) (Pubblicato il 06/06/2010 05:31:28 - visite: 1490) »

:: Perdermi tra le tue braccia.. (Pubblicato il 01/05/2010 23:50:15 - visite: 4095) »

:: Fammi l’amore....amore.. (Pubblicato il 19/04/2010 19:15:53 - visite: 1589) »