:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

La chimera

di Dino Campana 

Proposta di Cosimina Viscido »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 31/10/2011 14:48:56

Non so se tra rocce il tuo pallido
Viso m'apparve, o sorriso
Di lontananze ignote
Fosti, la china eburnea
Fronte fulgente o giovine
Suora de la Gioconda:
O delle primavere
Spente, per i tuoi mitici pallori
O Regina o Regina adolescente:
Ma per il tuo ignoto poema
Di voluttà e di dolore
Musica fanciulla esangue,
Segnato di linea di sangue
Nel cerchio delle labbra sinuose,
Regina de la melodia:
Ma per il vergine capo
Reclino, io poeta notturno
Vegliai le stelle vivide nei pelaghi del cielo,
Io per il tuo dolce mistero
Io per il tuo divenir taciturno.
Non so se la fiamma pallida
Fu dei capelli il vivente
Segno del suo pallore,
Non so se fu un dolce vapore,
$Dolce sul mio dolore,
Sorriso di un volto notturno:
Guardo le bianche rocce le mute fonti dei venti
E l'immobilità dei firmamenti
E i gonfii rivi che vanno piangenti
E l'ombre del lavoro umano curve là sui poggi algenti
E ancora per teneri cieli lontane chiare ombre correnti
E ancora ti chiamo ti chiamo Chimera

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Cosimina Viscido, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Cosimina Viscido, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: Quella sera che ho fatto l’amore mentale con te... , di Vivian Lamarque (Pubblicato il 10/02/2014 11:37:57 - visite: 3805) »

:: Nuvole... , di Fernando Pessoa (Pubblicato il 02/02/2014 19:48:31 - visite: 2201) »

:: Monologo del non so , di Mariangela Gualtieri (Pubblicato il 25/01/2014 14:17:07 - visite: 8983) »

:: Abbandonato sulle montagne del cuore... , di Rainer Maria Rilke (Pubblicato il 28/09/2013 11:55:41 - visite: 2943) »

:: Quanto più puoi , di C. Kavafis (Pubblicato il 02/02/2013 17:57:47 - visite: 4477) »

:: Frammento da Adonais , di Percy Bysshe Shelley (Pubblicato il 14/01/2013 18:46:01 - visite: 2811) »

:: In un vecchio libro , di Costantino Kavafis (Pubblicato il 12/05/2012 09:20:30 - visite: 2140) »

:: Quando si destano , di Costantino Kavafis (Pubblicato il 12/05/2012 09:05:03 - visite: 2131) »

:: La vanità , di Giuseppe Ungaretti (Pubblicato il 06/05/2012 15:43:57 - visite: 3800) »

:: L’attimo carnale seguì le intenzioni... , di Giuseppe Ligresti (Pubblicato il 15/04/2012 20:12:23 - visite: 1867) »