:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
“Tre monologhi. Penna, Morante, Wilcock”, di Elio Pecora [collana Racconti (Teatro)]
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1167 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Fri Nov 26 20:27:49 UTC+0100 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Sogni di un cane

di Silvia Rizzo
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 30/03/2014 08:34:54

 

                                                       in molli saepe quiete

                                                      iactant crura tamen subito vocisque repente

                                                      mittunt (Lucrezio 4, 999-1001)

 

Quante strade ho percorso, quanti impervi

sentieri o tracce sola insieme a te,

mite mio cane dagli occhi dolenti,

dal pelo biondo com'è biondo il grano!

A volte vagavamo fra odorosi

boschi d'abeti e tu puntavi attento

e mi indicavi il balzo di un capriolo

in fuga a pochi passi.

Oppure salivamo su tappeti

strepitanti di foglie rosso-rame

in faggete montane, lungo un rivo,

e sedevamo in alto a contemplare

gli spazi interminati.

O ancora, andando tra le lave brune

del Mongibello, seguivamo un'erta

strada per muli lastricata in pietra,

stretta fra muri a secco di frutteti

e di vigneti dai contorti ceppi.

Sempre tu fosti mio compagno fido,

silente e vigile, e con me godevi

dell'ebbrezza del moto prolungato,

dell'aria rarefatta delle alture,

di immense solitudini, del bello,

che dispiegava intorno la natura.

 

Chissà se adesso che vecchiaia oscura

vela i tuoi occhi e frange la tua schiena

ti visita il ricordo del passato?

Talora nel silenzio del mio studio,

ove tu dormi lunghi sonni ed io

vigilo china sui libri e le carte,

di un abbaiare soffocato un'eco

mi scuote e vedo che nel sonno cieco

muovi le zampe e tutto vai fremendo.

Certo tu sogni, mite mio compagno,

e ti sembra di correre sfrenato

in cerchio insieme a me su un verde prato

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Silvia Rizzo, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Silvia Rizzo, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Preghiera (Pubblicato il 29/03/2014 07:33:13 - visite: 939) »

:: Valchiusa (Pubblicato il 29/03/2014 07:23:56 - visite: 1265) »

:: La Poesia #poesiapoeti (Pubblicato il 20/03/2014 21:34:42 - visite: 1003) »

:: Il fiore del deserto #poesiapoeti (Pubblicato il 20/03/2014 21:31:49 - visite: 1037) »

:: Aprile (Pubblicato il 14/11/2011 12:48:11 - visite: 1173) »

:: Scilla bifolia (Pubblicato il 14/06/2011 12:45:04 - visite: 1221) »

:: Ultimo addio (Pubblicato il 13/02/2011 08:44:05 - visite: 1254) »

:: lacrime di vento (Pubblicato il 28/01/2011 20:20:45 - visite: 1293) »

:: Separazione (Pubblicato il 21/01/2011 08:16:51 - visite: 1336) »

:: Locus amoenus (Pubblicato il 21/01/2011 08:09:45 - visite: 1528) »