:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: le interviste agli autori
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Proposta_Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 778 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Jun 7 21:04:34 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Per te questa canzone Ashraf Fayadh#SaveAshrafFayadh

di Maria Teresa Tedde 

Proposta di Maria Musik »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 14/01/2016 22:26:05

Sparano sparano, occhio che sparano,
ad un israeliano
anzi no, ad un palestinese stanco,
ad un americano rosso di cuore
ad un russo ribelle di leggi
o forse a un italiano coraggioso.

Sparano sparano, difenditi cazzo,
imbraccia quel fucile abbandonato
su fili d’erba che guardano le stelle.
Fai il Kamikaze, uccidi più futuri,
più cuccioli senza padri
né seni al vento di madri
che macchian di bianco le labbra.

Poeta che fai,
punta l’arma ai camaleonti
sei sordo agli affronti
dell’umana libertà?

In silenzio
Lui
incide su di un foglio
guarda e scrive
scrive e guarda
le ali non tarpa
alla sua penna che spara
parole di sogni e di aurea pace.

La folla tace
nell’urlo del respiro affamato
che il boia sfregia
di voci libere senza altari.

Tu vivi in noi

Siamo cento
mille
milioni
oltre il quadrato di ferro,
a scrivere per te.

Ed ogni verso libero
vola più alto di preghiere
in chiese genuflesse ad altari.

Non c’è resa
per libertà di opinione e di pensiero
non intrufoli le mani nel mio cuore
potere bastardo dai vari colori
ed oggi io canto per te
per te questa canzone Ashraf Fayadh.

 

13/01/2015 https://www.facebook.com/events/1236668906350199/
Poesia di Maria Teresa Tedde
Diritti riservati


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Maria Musik, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Maria Musik, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: Se un giorno#SaveAshrafFayadh , di Giovanni Bartezzaghi (Pubblicato il 15/01/2016 22:53:53 - visite: 1099) »

:: Parole #SaveAshrafFayadh , di Stefania Vassura (Pubblicato il 15/01/2016 15:25:20 - visite: 820) »

:: Le parole resistono. Le parole restano #SaveAshrafFayadh , di Loriana Lucciarini (Pubblicato il 14/01/2016 23:18:39 - visite: 872) »

:: Ashraf#SaveAshrafFayadh , di Silvana Puddu (Pubblicato il 14/01/2016 23:05:04 - visite: 732) »

:: LA VERITA’ DELLA POESIA#SaveAshrafFayadh , di Maria Carmela MCD (Pubblicato il 14/01/2016 22:40:30 - visite: 511) »

:: Er grillo zoppo , di Trilussa (Pubblicato il 25/04/2015 08:30:34 - visite: 1112) »

:: Poesia , di Emma, sei anni (Pubblicato il 16/05/2014 22:26:52 - visite: 1283) »

:: Cos’hai visto, là dentro? Test di verginità , di di Dania traduzione di Maria G. Di Rienzo (Pubblicato il 07/05/2012 06:14:58 - visite: 1550) »

:: Ritorno per un dolce Natale , di Ada Negri (Pubblicato il 25/12/2008 10:31:38 - visite: 1778) »

:: L’albatro , di Charles Baudelaire (Pubblicato il 29/08/2008 12:33:06 - visite: 1300) »