Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 4687 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Jan 19 03:06:29 UTC+0100 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Due mie poesie in lingua sarda

di Lorena Turri
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 21/02/2010 10:16:21

Ringrazio l'amico poeta sardo Stefano Flore per le sue belle traduzioni.


Io e il mare

Ho quasi dimenticato l'odore del mare
e - peggio ancora - il suo rumore.
Persino il colore, cangiante
sotto archi di luci e ombre
vanamente la memoria invoca.
Senza più sensi né un senso
sto sola, distesa,
come il mare.
Questo, sì, lo rammento.
E' solo il mare,
con tutto quel brulicar di vita
che gli scorre dentro.




Deo e-i su mare
Furriada in sardu dae Istevene Flore

Appo azummai olvidadu su nuscu de su mare
e - peus galu - su murmutu sou.
Finas su colore, in mudas
suta arcadas de lughe e de umbras
chi in debadas sa memoria mutit.
Chena prus sensos ne seru
’isto sola, isterrida
comente su mare.
Custu, si, chi mi l’ammento.
Est solu su mare
Cun tottu cussu irmoventu’e vida
chi li curret intro.


Ti cerco

Negli spiragli di luce che si stagliano
sui murales della vita ti cerco,
affannosamente tracciando ghirigori
con dita di sale tra il bianconero
delle certezze vacillando,
di quando in quando, con la mente
stanca su gambe piegate
a implorare preghiere inesaudite.
Ti cerco
con tutti i sintomi di questa infermità
che urla nell’anima e avvince le vene
nella spirale assurda di questo
unico, esagerato amore
che sento per Te.




Ti chirco
Furriada in sardu dae Istevene Flore

In ispiraglios de lughe chi si intalliant
in sos murales de sa bida ti chircho
matanende e sinnende a ghirigori
cun poddighes de sale tra su biancu e su nieddu
de segurias imballiadas.
de cando in cando, cun sa mente
istracca in ancas pigiadas
a ingremissiare pregos chena accollòidos.
Ti chirco
cun totos sinnales de custa maladia
chi tirriat in s’animu e chinghet sas venas
in cussa ispirale mentosiga de custu
unigu illacanadu amore
chi intendo pro atie.



« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Lorena Turri, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Lorena Turri, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Un fiocco (Pubblicato il 18/12/2020 13:21:48 - visite: 64) »

:: Ci frega (Pubblicato il 27/11/2017 19:41:58 - visite: 721) »

:: Di questa vita (Pubblicato il 18/11/2017 14:50:16 - visite: 460) »

:: Antistress (Pubblicato il 16/11/2017 10:31:52 - visite: 609) »

:: Si spengono le luci (Pubblicato il 14/11/2017 11:05:14 - visite: 446) »

:: Trova le differenze (Pubblicato il 13/11/2017 09:12:22 - visite: 485) »

:: Nel meriggiare (Pubblicato il 12/11/2017 00:19:12 - visite: 527) »

:: Fanciullo sberleffo (Pubblicato il 11/11/2017 09:46:45 - visite: 402) »

:: Asefru (Pubblicato il 10/11/2017 01:18:02 - visite: 596) »

:: Uscire dalle mura (Pubblicato il 09/11/2017 09:55:39 - visite: 630) »