Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

L’acqua di Dole

di Andrea Zanzotto (Biografia)

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 10/11/2020 11:04:11

L’acqua di Dolle

 

Ora viene a consolarmi

Con una lunga visita

L’acqua di Dole

Che portò dieci colline al paese

Sfuggì tra le api e i lor castelli di acume

Toccò le forme sensitive

Di un’isola di pura sabbia,

ora viene quest’acqua ch’io sospiro

 perché traspare dalle tue

membra gemelle;

perché a lungo

indugiò nello scrigno d’ombra

dove il fico s’affaccia guardiano

e il sole non fa più musco né felce,

dove sono già aperte

le scene da festa del cielo.

Acqua ignara della creta

Che già fuoriesce dai suoi viluppi,

fiera del rosso momentaneo

dei fiori celebrati da quest’ora,

tu vai dovunque lambendo e tentando

le più ritrose solitudini:

lasciatemela mia,

per la mia lampadina di chiocciola

pr l’orto di che il nano è mezzadro,

lei dal fittissimo alfabeto

lei che ha i messaggi

di nobili invasioni

degli astri che ritornano dalle alpi

ormai pingui d’argento,

lei che va promettendo

una notte fresca come un domani.

 

Da “Dietro il paesaggio”

Andrea Zanzotto


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Salvatore Solinas, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Salvatore Solinas, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: da Soledades LXXVII , di Antonio Machado (Pubblicato il 09/05/2017 19:47:07 - visite: 896) »

:: da Soledades LXXVII , di Antonio Machado (Pubblicato il 09/05/2017 19:38:25 - visite: 360) »

:: LXXVIII da soledades , di Antonio Machado (Pubblicato il 09/05/2017 19:30:20 - visite: 570) »

:: Sovra l’orlo di un rio , di Giambattista Marino (1569-1625) (Pubblicato il 11/06/2016 12:21:02 - visite: 649) »

:: La luce mutata , di Yves Bonnefoy (Pubblicato il 17/04/2016 12:19:32 - visite: 783) »

:: I boschi di Brecht V , di Roberto Roversi (Pubblicato il 27/11/2014 10:53:30 - visite: 886) »

:: sandinista avioncitos , di Lawrence Ferlinghetti (Pubblicato il 01/08/2009 23:08:37 - visite: 1258) »

:: Meta della vita , di F. Holderlin (Pubblicato il 12/12/2008 10:15:07 - visite: 3345) »