:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 405 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Sep 15 08:55:24 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Solo un salto temporale

di Abraxas
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 28/06/2016 11:54:06

 

Tutto è già stato provato

e nulla sarà come prima

se non in un sogno, una cima

verde, un dopo senza fiato.

 

Mi arrivò questa cartolina

che non sapevo leggere la storia

e non conoscevo parole a memoria

ci pensò mio padre a dirmi una mattina

che potevo sparare col fucile

prima d’imparare a essere ostile.

 

E che dire di quell’altra lettera

che poco dopo papà tiro fuori

in un mattino di bufera?

C’era scritto nero su bianco e a colori

che c’era da darsi una mossa

l’assegno di pensione era in cassa

sarebbe bastata la carta d’identità

per ritirarlo col timbro dell’autorità.

 

Scattò una foto che sembravo

già vecchio, ma la ritoccò da bravo

artigiano, per essere sicuro

che con barba e baffi da duro

diventassi già allora lo stesso

di come sono adesso.

 

Fu un salto temporale, solo

il primo di una lunga serie, a dire il vero.

Perché a intervalli irregolari davvero

giunsero biglietti e foto al tritolo

un bambino con la testa rasata

a una comunione e un’altra d’annata

con due che gli somigliavano un poco

e che sorridevano a fuoco.

 

Biglietti d’auguri e ritagli di giornale

un matrimonio, poi un altro a caso

lauree e funerali, non si capiva a naso

chi era chi e chi era cosa o quale

era tutto un impazzimento

una vita concentrata in uno smarrimento

senza chiavi, luci o emozioni

solo un cumulo d’informazioni.

 

Ora che ho tutto raccolto in un cestino

rimesso in ordine il tempo e fatto l’inventario

ho capito che era già tutto chiaro e albino

scritto e firmato da un fato arbitrario.

Solo che non sapevo che il mattino

fosse uguale al tramonto

e che pur scambiando le carte

nulla sarebbe stato diverso nel conto

di questo stato dell’arte.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Abraxas, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa pu sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di pi vai alla pagina personale dell'autore »]

Abraxas, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Il nucleo del cuore circolare (Pubblicato il 23/02/2021 09:36:10 - visite: 116) »

:: gocce di sublime (Pubblicato il 23/02/2021 09:33:49 - visite: 70) »

:: Il settimo sigillo (Pubblicato il 21/02/2021 09:18:55 - visite: 97) »

:: A guardia del cimitero delle parole (Pubblicato il 21/02/2021 09:06:22 - visite: 96) »

:: Senza sinossi (Pubblicato il 20/02/2021 09:15:42 - visite: 107) »

:: Shat mat (Pubblicato il 20/02/2021 09:11:53 - visite: 95) »

:: Il maestro del racconto (Pubblicato il 19/02/2021 12:15:34 - visite: 117) »

:: Il passaggio di gocce (Pubblicato il 19/02/2021 12:11:18 - visite: 97) »

:: Per scissione cellulare (Pubblicato il 30/10/2019 18:11:24 - visite: 279) »

:: Foci di voci (scritta insieme ad Antonia Vono) (Pubblicato il 06/09/2017 10:11:16 - visite: 443) »