:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 L'età della rovina a Nardò (Lecce) il 28 gennaio 2023
🖋 Memoria o scrittura retrospettiva? a Roma il 29 gennaio 2023
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Proposta_Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 49 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Jan 28 05:33:54 UTC+0100 2023
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

La mosca

di  

Proposta di Annalisa Scialpi »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 30/11/2022 18:39:24

 

Ti scaccio, ma resisti;

plani sul palmo, dove

prima c’era un chiodo

e poi sui libri e i loro tarli,

in fila nei funerali delle idee…

 

Riparti in picchiata,

non ti arrendi

e sei sulla stampante

sui biglietti ancora intatti

di un viaggio che non feci,

di neve,

nell’affondo in una cioccolata

blu Danubio…

 

Mi alzo

e mi sembri assai più reale

                          dell’irreale;

con le zampegge tergi gli acari

da quel ritratto interrotto,

con le conchiglie rosa carne

appena abbozzate,

incollate su un collage bucato…

 

Ormai sei mia,

ferma sul nodo di legno

della mia scrivania

e mangi le lettere della tastiera

con torva avidità.

 

Ecco, ti ho catturato,

cara mosca inopportuna

e roditrice!

 

E tuttavia poi ci ripenso,

apro la mano;

Ti lascio stare.

 

In fondo c’è una coppa vuota

ed io, ora,

devo andare…


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Annalisa Scialpi, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Annalisa Scialpi, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: Non è finita , di (Pubblicato il 05/12/2022 20:46:48 - visite: 51) »

:: Ferita , di (Pubblicato il 04/04/2017 18:03:54 - visite: 727) »