Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 52 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Nov 24 09:05:04 UTC+0100 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Terminati i termini

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 20/11/2020 07:24:10

 

 

Tutto ciò che non accade

trova spazio in porzioni di futuro

e con costanza procura a sè e a molto altro

percentuali reversibili d'infinito.

Fin dove riesce a spingersi il mio sguardo

vede chiarezza d'intenti nelle leggi del Caos.

Non c'è forma, non c'è sostanza

che non abbiano avuto origine da un lascito

da cui estrarre coscienza e trasalire, per ascensioni successive.

Chino il capo di fronte a tale tecnica compositiva

ma non rinuncio all'eco smisurata dei miei oblii.

Non c'è unità di produzione

che possa garantire splendide poesie.

D'altronde la vita la vivo finch'è mia.

Non prima e non oltre la linea di confine.

Nonostante ciò mi produco in desideri mozzafiato

da esaudire solo in parte e senza troppi affanni

per restare umano il più a lungo possibile

e cercare nuove scuse ai miei errori, contrabbando d'emozioni.

Se c'è spazio per l'amore è circonvenzione d'incapaci.

Si danno arie i miei polmoni di essere buoni alla montagna.

Ma le gambe?  Così tutto resta su di un piano intellettuale

vera fonte di dispiacere e plusvalore.

Come stare fermi ad aspettare il decorso di un malore

la fine di un amore, il calar del Sole

in una danza immobile che è tributo a circoli viziosi.

E poi si muore, brevemente inascoltati lungo i termini

stabiliti i quali finalmente si ricompone il silenzio dei primordi.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Respirando forte (Pubblicato il 24/11/2020 02:28:42 - visite: 27) »

:: i personaggi principali (Pubblicato il 12/11/2020 22:34:16 - visite: 42) »

:: Ogni foglia (Pubblicato il 08/11/2020 22:13:59 - visite: 63) »

:: Capovolta (Pubblicato il 30/10/2020 01:36:49 - visite: 56) »

:: Restare umani (Pubblicato il 18/10/2020 00:26:19 - visite: 55) »

:: Naviganti (Pubblicato il 15/10/2020 01:01:04 - visite: 50) »

:: Gli occhi (Pubblicato il 14/10/2020 01:32:20 - visite: 45) »

:: Caffè (Pubblicato il 12/10/2020 00:28:57 - visite: 61) »

:: La notte (Pubblicato il 11/10/2020 02:06:08 - visite: 51) »

:: La mia padrona (Pubblicato il 08/10/2020 00:33:13 - visite: 56) »