:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 38 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Jun 16 19:49:24 UTC+0200 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

L’Amore è un posto

di Silviya Plamenova Petkova
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 11/06/2024 09:22:39

Non fa rumore il grido che si spegne al calar del sole

Soli si rimane un giorno, cosi come soli si nasce

Nella turbolenza di agitati pensieri si stanca

E mai è riposo, mai è azzurro nitido, si respira nell’attimo fugace.

 

Si disegna, si esplora, si percepisce, forse si vive

L’Amore è un posto.....nel cuore di qualcuno,

si esiste, tra le ultime luci, nel palmo di una mano

le palpebre - ne aperte, ne spente, socchiuse.

 

Siamo guerrieri di strada, bambini cresciuti e confusi

Si finge di amare, si disprezza amando,

si patisce la passione generata dall’odio

l’amicizia - a volte astratta, vittima innocente di abusi.

 

Assumendo una forma estrema di egoismo diabolico e prezioso

Non si lascia nemmeno un poco di spazio, è doloroso

Essere portatori di cinici geni, di stordimento mentale

Con qualcosa che scorre nelle vene, che sanguina ma sangue non lo è

È un liquido letale.

 

E mai è riposo, se metti le mani in tasca, troverai un coltello

Certo, negherai di averlo messo tu ma il fardello è proprio questo

Di compiere atti, inventare menzogne per poi negare

Tradire te stesso, umiliare gli altri e mai confessare.

 

Fertile il sentimento, opprimente attrazione tra ciò che si ha e ciò che si vuole

Ed è un problema aperto, esiste da tempo, in questo mondo malato e spento

Una specie di gioco di poteri, di concetti violenti, di occhi sgranati e dolore

Le labbra – ne aperte, ne spente, ne socchiuse. Violente.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Silviya Plamenova Petkova, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Silviya Plamenova Petkova, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Countdown (Pubblicato il 13/06/2024 15:18:12 - visite: 34) »

:: Alla ricerca della Felicità (Pubblicato il 13/06/2024 15:16:28 - visite: 13) »

:: Oltre ogni confine (Pubblicato il 13/06/2024 15:11:48 - visite: 11) »

:: Ti cercherò (Pubblicato il 13/06/2024 15:08:57 - visite: 14) »

:: Non brucia il dolore, non duole ciò che manca (Pubblicato il 13/06/2024 15:05:48 - visite: 10) »

:: Si appartiene a ciò di cui si sente la mancanza (Pubblicato il 12/06/2024 14:24:20 - visite: 51) »

:: Di Tempo, di Luce e Ombra (Pubblicato il 12/06/2024 14:20:57 - visite: 14) »

:: Tra le piume di Aquila (Pubblicato il 12/06/2024 14:03:47 - visite: 17) »

:: Qualcosa manca (Pubblicato il 12/06/2024 14:00:00 - visite: 14) »

:: Mai ci basta ciò che si ha (Pubblicato il 12/06/2024 13:52:27 - visite: 17) »