Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Proposta_Saggio
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1095 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Jan 25 17:18:21 UTC+0100 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

La felicità è un pezzo di pane e cioccolata

Argomento: Politici

Saggio di Roberta Yasmine Catalano 

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 20/01/2014 12:47:34

La storia della Senatrice Tullia Carettoni Romagnoli, classe 1918, attraverso una chiacchierata da cui prendono forma la storia di un Paese, le lotte personali e quelle politiche, l’effervescenza di un momento storico in cui imporre la difesa di diritti fondamentali. Dalla Resistenza alle lotte per il divorzio e l’aborto, la vita di partito, le delusioni e gli entusiasmi, tutti uniti dal medesimo costante amore per la democrazia. Ma anche l’Africa, la Grecia, la Palestina, l’UNESCO. Un’occasione per dare una sbirciatina dietro le quinte di una scena politica che ha visto sfilare i più carismatici rappresentanti dello Stato italiano. Quando la politica era intrecciata alla cultura e all’etica. Arricchiscono il testo delle foto e delle testimonianze di donne e uomini che raccontano il loro incontro con la Carettoni, con le sue battaglie e con le sue idee. Un’occasione non solo per raccontare ai giovani di questa signora, ma anche per ricordare a tutte le donne italiane che i diritti che vengono dati per scontati sono il frutto di lotte aspre che donne e uomini hanno condotto nemmeno troppo tempo fa. Un monito a tenerli stretti, a restare all’erta, per evitare la triste regressione a cui stiamo assistendo oggi. Una conversazione che scorre lungo gli anni, un viaggio intimo attraverso una storia collettiva che merita di essere ripercorsa.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Marino Santalucia, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.