:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
“Tre monologhi. Penna, Morante, Wilcock”, di Elio Pecora [collana Racconti (Teatro)]
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1567 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Tue Nov 16 16:33:37 UTC+0100 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Amico mio che te ne vai

di Marina Pacifici
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 03/08/2011 09:06:54

Dolce e buffo,
lo sguardo allegro d’Harry Potter,
le lunghe e soffici orecchie a penzoloni.

Eri Tu il mio magnifico “Botter”
che spiccava corse sfrenate e balzi su crinali e burroni.

Vispo e impertinente Border Collie
tenero e vivace Setter.
Compagno unico ed inestimabile,
il mio Botter.

Vita cinica e bara
che ti sfugge fra le dita,
come un misero soldo.

Questa ballata la dedico a Te
che riposi nel campo silvestre del mio cuore
fra siepi di selvatiche rose incolto.

Ti sia carezza la mia lacrima amara.

Sei stato l’aurora
d’un cammino amaro e fosco.

Ora riposi nel sonno lieve,
ti desterai al canto del pettirosso
nell’incanto fatato della prima neve.

Dormi
nella culla verde del castagno,
nel bacio dorato del sole
nel gioco d’ombre, luci e canti,
nell’abbraccio silvestre del bosco.

Mio Argo devoto e fedele,
attendimi
al termine della burrasca
sulla banchina del porto.

Al termine della notte,
io inquieto Ulisse
tornerò da Te
e insieme navigheremo
nel trionfo di vento e luce
al soave sventolio di bianche vele….

..Per sempre insieme
Tu ed io.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Marina Pacifici, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Marina Pacifici, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Ti porto con me (Pubblicato il 07/04/2021 12:27:55 - visite: 190) »

:: Ancora ritorni, primavera (Pubblicato il 28/03/2021 11:11:40 - visite: 139) »

:: Vento di primavera (Pubblicato il 14/03/2021 16:36:53 - visite: 277) »

:: Un sogno in bocciolo per la testa (Pubblicato il 21/02/2021 14:53:05 - visite: 146) »

:: Per mia madre (Pubblicato il 12/02/2021 16:41:03 - visite: 161) »

:: Pioggia battente (Pubblicato il 08/02/2021 16:39:28 - visite: 123) »

:: Il sole d’inverno rischiara i binari (Pubblicato il 31/01/2021 14:28:51 - visite: 232) »

:: Firenze mi palpita nel cuore (Pubblicato il 28/01/2021 18:04:35 - visite: 137) »

:: Con il cuore in frantumi (Pubblicato il 25/01/2021 17:31:42 - visite: 149) »

:: Marina e Marina (Pubblicato il 23/01/2021 15:45:31 - visite: 141) »