Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2020: Quarantena a Combray [invito a partecipare]
LaRecherche.it sostiene "la via immortale", da un’idea di Lello Agretti
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Articoli
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1257 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Jul 5 01:59:18 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Lorenzo de Bosio

Argomento: Avventura

di Giuseppe Paolo Mazzarello
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti gli articoli dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 17/04/2011 22:27:01

Nell’immagine: tondo di Bartolomeo Arecco sulla facciata della Chiesa Parrocchiale di Bosio

Lorenzo imprestò a Paolo un romanzo intitolato: ‘Sandokan alla riscossa’. Il libro fu letto e custodito: a tutt’oggi sono quarantuno anni, hanno superato anche i più longevi dei Treasury Bonds USA. Il Giorno delle Palme del terzo anno nel quale era Presidente Barack Obama, Lorenzo pervenne a Bosio con una coorte di parenti e di amici. Essi ascoltarono la Santa Messa celebrata nella Parrocchiale da Padre Quinto, che era nobile e coraggioso. Al termine della celebrazione, a Paolo fu ricordata la Cittadinanza Romana di quel Sacerdote di Dio. Sulla facciata della Chiesa, vi erano due tondi, affreschi, opere di Bartolomeo Arecco. L’Arecco appartiene alla famiglia di Lorenzo, un antenato, un artista elemosiniere. I convenuti consumarono un pranzo delicato e squisito alla locale trattoria del ‘Canto’. Il giovinetto Pietro, dodici anni, raccolse il profumo di mezzo bicchiere di vino colore viola, viola profondo. Sandokan era stato uno scavezzacollo, un nostalgico che voleva una principessa tutta per sé. Dalle sue parti, oltre ai vari rais locali, c’erano i Proconsoli di Sua Maestà Britannica a confondere quelle acque della Malesia. Sandokan e compagni incrociarono da quelle parti: a volte colsero qualche frutto, a volte si ritirarono in buon ordine presso le loro rade. O gran bontà de’ pirati antiqui! Oggi, i governatori hanno preso loro anche il mestiere. Al contrario, Federico era il legato munifico e imponeva la virtus. Vi erano i veterani come Andreina e le giovani leve come Francesco. Il Corpo Sanitario era presente con ampio dispiego di unità: Anna e due Paoli. Elisabetta era portainsegna dell’Aquila, e intorno erano Camillo, Sabrina, una incisiva precettrice di ‘Britannica’ e altri ancora. Rievocato nel corso della cerimonia e come quello di tutti i Padri, il nome di Corrado aleggiava nell’assolato giorno. Fu resa visita all’avita domus. Portoghese trapiantato sulle coste del Pacifico, Yanez de Gomera era l’alter ego della Tigre di Mompracem. L’originario di una terra esile e rocciosa era andato lontano, a cercare un ventre d’Oriente. Infatti, dopo avere fumato un’ennesima sigaretta, il signore Lusitano impalmò una bellezza locale dotata di beni di fortuna. Quelli come lui erano i parenti di una genìa marinara, come quella della repubblica Superba, ma ebbero maggiori doti, ampie vedute e migliori capacità. Essi furono sulle terre lambite da lontani mari, talora terribilmente tempestosi, ma non si rinchiusero nel fòndaco. Essi dimostrarono fierezza insieme ai nuovi amici stranieri: qualche volta lottarono, talvolta esagerarono. Se essere Genovesi, fa correre a qualcuno il rischio d’incorrere nel tremendo giudizio di Dante, si deve cambiare cittadinanza. Il romanzo preferito di Paolo, quello che possedeva, era ‘Gli ultimi filibustieri’: quelli erano di stanza in America. In Olandese, secondo il Devoto – Oli, vrijbuiter è uno che fa bottino. In Latino, si deve conoscere il significato di vir.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Giuseppe Paolo Mazzarello, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giuseppe Paolo Mazzarello, nella sezione Articolo, ha pubblicato anche:

:: [ Psicologia ] La terza donna (Pubblicato il 19/05/2020 23:32:33 - visite: 70) »

:: [ Politici ] Breve notizia su Boris Johnson (Pubblicato il 12/11/2019 20:24:02 - visite: 157) »

:: [ Cinema ] Quel treno di ’Mezzogiorno di fuoco’ (Pubblicato il 29/04/2019 20:23:05 - visite: 163) »

:: [ Musica ] Viva il treno per Yuma! (Pubblicato il 19/03/2019 21:13:48 - visite: 301) »

:: [ Scuola ] E-mail alla Terza D (Pubblicato il 18/03/2014 18:45:23 - visite: 1114) »

:: [ Società ] Uma Igreja Argentina - It. (Pubblicato il 24/03/2013 20:09:39 - visite: 919) »

:: [ Storia ] Confederate Soldiers (Pubblicato il 09/06/2011 01:39:23 - visite: 1256) »

:: [ Avventura ] Bosio e l’impero della filibusta (Pubblicato il 19/04/2011 23:49:19 - visite: 1061) »

:: [ Società ] ’Beau Geste’ a la Trinité (Pubblicato il 21/03/2011 20:55:39 - visite: 1385) »

:: [ Società ] A Gressoney (Pubblicato il 07/03/2011 22:11:34 - visite: 1360) »