:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Un ricordo del nostro caro amico e poeta Nicola Romano
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Articoli
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 2509 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu Sep 29 12:00:56 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

ANTI CO EGITTO - I matrimoni incestuosi dei Farao

Argomento: Letteratura

di Maria Pace
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti gli articoli dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 10/03/2012 12:52:07

 

I MATRIMONI INCESTUOSI dei FARAONI

 

il faraone Thut-ank-Ammon e la sposa-sorella Ank-sen-Ammon
 
 

 

“Perché i Faraoni sposavano figlie e sorelle?”

La domanda è spontanea ed altrettanto lo è la risposta:

“Per conservare puro il sangue!”

Un fondo di verità c’è, ma ci sono altre cause: tradizionali, religiose e politiche.

E l’Egitto non era il solo Paese ad avere questa consuetudine: il babilonese Abramo aveva sposato la sorella Sarai; l’ittita Suppilulumia, di sorelle ne sposò addirittura due.

In realtà, l’incesto era ritenuto un reato e come tale punito, per la gente comune.

Perché, allora, quella pratica nelle famiglie reali?

In Egitto (e non soltanto in Egitto) il trono si tramandava per via femminile: durante il matriarcato, prima e in retaggio di tale consuetudine dopo.

 

Era la Grande Consorte Reale a possedere nelle vene il sangue divino  (era sempre Figlia di Dio: basta dare uno sguardo al Tempio della regina Hutsepsuth). Era lei a trasmetterlo alla principessa ereditaria assieme al diritto al trono.

Il principe ereditario diventava Faraone non perché figlio del precedente Faraone, ma perché sposo della principessa ereditaria ed acquisiva il titolo di Faraone solo dopo un complesso cerimoniale che prevedeva:

- le Nozze Divine della principessa nel Tempio Dinastico (Karnak, nel NuovoRegno) con il Dio Dinastico: uno dei misteri dell’Antico Egitto.  

- Le Nozze Regali con la principessa

- l’atto sessuale e la mescolanza del sangue.

 

Lo Spirito Divino, attraverso tale cerimoniale, passava dalla principessa ereditaria in quello del principe ereditario: futuro Faraone.

Il termine Faraone, ossia Per Oa (Palazzo Divino) non vuol dire Dio o Figlio di Dio, equivoco in cui si incorre spesso, ma: Incarnazione di Dio (il corpo del sovrano è il palazzo in cui va a dimorare lo Spirito di Dio).

 

In teoria, ogni uomo poteva diventare Faraone, sposando la principessa ereditaria o la Regina in carica.

Il pericolo, dunque,  di guerre dinastiche tra principi e di conquista da parte di  stranieri, era reale ed elevato.

Il Faraone in carica, perciò,  alla nascita della principessa ereditaria, le assegnava un marito: uno dei principi, naturalmente oppure la sposava egli stesso.

Così fece Seti I con suo figlio Ramesse II (che pure era già sposato con la borghese Nefertari, ma che dovette sposare la sorella Nefrure per salire sul trono ).

Così fece  Thutmosis I col figlio Thutmosis II, che lo dette in marito alla celeberrima Hutsepsuth.

Il faraone Amenopeth IV, più noto come Akhenaton, delle sei figlie ne sposò quattro.

 

Nota :  si suppone che sia stato per evitare una guerra dinastica che la principessa Maritammon, figlia di Akhenaton, alla morte di Thut-ank-Ammon, si vide costretta a sposare il generale Horenreb, diventato successivamente Faraone: un Faraone usurpatore.

Come i suoi discendenti: i Ramessidi.

 

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 1 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Maria Pace, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Maria Pace, nella sezione Articolo, ha pubblicato anche:

:: [ Storia ] Viriato Il Guerrigliero (Pubblicato il 19/09/2018 02:32:30 - visite: 598) »

:: [ Storia ] Teorie sulle Piramidi (Pubblicato il 13/09/2015 19:07:27 - visite: 1422) »

:: [ Storia ] La vera funzione della PIRAMIDE EGIZIA (Pubblicato il 15/03/2015 22:15:41 - visite: 1843) »

:: [ Storia ] La donna egizia... allo specchio! (Pubblicato il 11/03/2015 16:51:34 - visite: 2723) »

:: [ Storia ] La donna nella società egizia (Pubblicato il 05/03/2015 18:46:06 - visite: 1750) »

:: [ Storia ] La Maledizione dei Faraoni (Pubblicato il 24/01/2015 04:31:11 - visite: 1633) »

:: [ Società ] Concetti e Preconcetti sul velo islamico (Pubblicato il 22/01/2015 11:52:34 - visite: 1444) »

:: [ Sociologia ] La Primavera araba ... e la donna musulmana (Pubblicato il 22/01/2015 01:19:11 - visite: 1743) »

:: [ Teologia ] RIFLESSIONI su:HORO-bambino e GESU’-bambino (Pubblicato il 04/01/2015 03:18:35 - visite: 1408) »

:: [ Storia/Mitologia ] ANTICO EGITTO - Il FALCO DIViNO ossia lo Spirito Santo (Pubblicato il 25/12/2014 09:34:54 - visite: 2944) »