Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Prosa/Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1277 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Thu Sep 17 12:31:02 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Io sono ricco...

di Giulia Tubili
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutti i testi in prosa dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 18/09/2008 23:14:18

Io sono ricco…
Sono appena giunte le cinque….dal mio lampione scorgo il sole sollevarsi da una nottata d’amore fra le onde del mare, per gettarsi nuovamente in enormi fauci plumbee.
La strada comincia il suo scricchiolio e mi attende per parlare…
Darvi noia non voglio, malgrado sia un uomo ricco, ma la mia vita
È un turbinio tutt’altro che stranamente borioso…
Non credete alle mie parole?
Ogni angolo di palazzo malandato,lo possiedo.
Per non parlar dei marciapiedi,ne ho a bizzeffe!
Impasto arte non del pane…
È la città la mia infinita arena!
Possiedo mille abiti di scena senza fronzoli o paiette ho una giacca e un pantalone, preferisco non cambiare…
Di cerone non ne metto..ho le gote già arrossate dal vento mia spalla di sempre,ma se lacrimo non cola!
Basta il rosso sulle strade e io scendo per esser notato.
Il terreno vibra sotto di me,è pronto ad incitarmi ,ma a mandarmi in balia di un fiume di sorrisi di bronci e commentatori spesso inesperti.
Mi domando ma son io l’artista? Son io il protagonista o lo spettatore?
Sì, amici cari io sono ricco, anzi ricchissimo…voi non lo avete ciò che possiedo io…io so volare e so come spiegare le ali sin da quando potevo solo guardare fuori da dentro piccolo e ingenuo.
Il tempo a volte mi è nemico, la frenesia però da sapore,perché la mia quiete è quando torno al tepore del mio lampione con in mente l’ultimo sorriso.
Il sole torna fra le acque ed io mi abbandono in una danza con la luna attendendo di essere aggiunto al firmamento.

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Giulia Tubili, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Giulia Tubili, nella sezione Narrativa, ha pubblicato anche:

:: 5 Minuti! #cherchezlafemme (Pubblicato il 29/07/2018 15:08:20 - visite: 392) »

:: L’atto che muore (Pubblicato il 30/03/2015 22:34:39 - visite: 1442) »

:: Démasqué (Pubblicato il 23/06/2012 20:32:21 - visite: 1105) »

:: La bambola e la moneta (Pubblicato il 19/09/2008 02:31:18 - visite: 1002) »