:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Marcel ritrovato, di Giuliano Gramigna | Nuova edizione Irelfe
con una nota di Ezio Sinigaglia
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 793 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Nov 22 20:19:38 UTC+0100 2023
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Il respiro dei campi.

di Domenico Romagnuolo
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 27/01/2019 23:45:17

Sornione è il gallo,

deserto è il cortile 

ed è già sera.

L'arsura  dei campi

per una giornata di sole accecante

generosa, a mitigar s'adopra

la brezza del mare.

Il profumo del glicine

dal muro di pietra,

dov'è disteso,

nel notturno silenzio

mi solleva l'animo.

Sotto la tiepida pietra

la lucertola si è messa al sicuro.

Immobile, chiusa nel suo guscio,

la lumaca non schiuma più.

Sui rami del melo la cicala

continua, testarda, a frinire.

Le formiche hanno smesso di lavorare

nel loro tram tram di trasporto.

Nella sua tela il ragno sta consumando

lo sventurato insetto.

Libere da fastidiose nuvole

la Luna e le Stelle

son sempre  lì, attente, a guardare.

L'occhiuta civetta

allo scoccar di mezzanotte

per la caccia è pronta.

Il respiro dei campi

al profumo di terra s'accompagna

mentre il fruscio dei rami

della vicina selva

a raccolta chiama i giovani passeri

per un sicuro riposo ristoratore.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 2 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Domenico Romagnuolo, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa pu sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di pi vai alla pagina personale dell'autore »]

Domenico Romagnuolo, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Quel Dio Univetso. (Pubblicato il 06/04/2022 13:04:26 - visite: 410) »

:: Scatole vaganti. (Pubblicato il 29/06/2021 16:20:00 - visite: 623) »

:: I notturni carmi. (Pubblicato il 25/05/2021 16:07:20 - visite: 797) »

:: Le mani (Pubblicato il 04/02/2021 11:05:45 - visite: 375) »

:: Frammenti. (Pubblicato il 31/12/2020 14:43:09 - visite: 297) »

:: L,orologio del tempo perduto (Pubblicato il 05/12/2020 16:08:51 - visite: 400) »

:: Il Re. (Pubblicato il 12/07/2020 12:10:22 - visite: 672) »

:: Angeli di vetro (Pubblicato il 27/06/2020 13:50:17 - visite: 474) »

:: Le Comari (Pubblicato il 02/06/2020 12:34:07 - visite: 391) »

:: Viaggio di andata (Pubblicato il 10/05/2020 14:20:37 - visite: 488) »