:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: intervista a Raffaela Fazio
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 73 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Apr 14 01:28:10 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Senza far rumore

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 28/01/2021 23:10:09

 

 

Il nostro non è un coprifuoco a suffragio universale

su scala indusrtiale, una famigerata camera a gas

con spargimenti di sangue su qualche altare

munito di anima low cost

 

Un prodigio della tecnica ci può salvare, la memoria.

Ma la strada da fare prevede di scavare a fondo

rischiando di avere a che fare con orrori artificiali

di natura inconsulta, post mortem.

 

La follia omicida che s'incarna in un cuore di fabbrica

per adottare automatismi seriali

facilitare lo sterminio di massa

meccanica dell'odio razziale.

 

Ma quello che conta è nutrirsi di cose

le stelle che cadono ai tuoi piedi

non ti fanno alzare lo sguardo al cielo

eppure il cielo è pieno di stelle

 

La fatica di vivere ha raggiunto in passato

dei vertici difficilmente eguagliabili

ma se non mi metti mi piace mi sparo

mi sparpaglio in atomi

 

Meglio non pensarci, essere contemporanei

apparire felici il più possibile

barando il più possibile

sull'essere se stessi

 

Tanto è uguale essere diversi

il conformismo è diventata l'unità di misura

con cui si calcola la durata della vita media

e se ti astieni sei perverso

 

Ma solo per il tempo che venga individuata

la fascia di consumatore a cui appartieni

riassorbito nel sistema

mangia prega ama

 

Zitto ubbidisci crepa

strilla quanto vuoi

non cambia niente

torneremo ancora su questo pianeta

 

Potessimo un giorno, senza far rumore

dare uno sguardo di passaggio

folata di vento che cade le foglie

le accompagna nel viaggio terreno

 

Per scoprire l'amore in una voltata di carte

capire che è vero

può esistere un vaccino

uno stato di quiete per noi

 

Un arrivederci a stadi migliori di coscienza

dove permettersi di essere buoni

senza diventare patetici

senza essere eroi

 

 

 

 

 

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Aria (Pubblicato il 05/04/2021 22:18:19 - visite: 54) »

:: Non esiste una regola (Pubblicato il 03/04/2021 22:22:24 - visite: 39) »

:: Se allunghi le mani (Pubblicato il 25/03/2021 22:26:02 - visite: 93) »

:: D’acqua salata (Pubblicato il 23/03/2021 22:42:23 - visite: 43) »

:: Naviganti (Pubblicato il 13/03/2021 00:00:09 - visite: 74) »

:: Letargo (Pubblicato il 10/03/2021 22:24:11 - visite: 80) »

:: Musica orecchiabile (Pubblicato il 01/03/2021 22:34:16 - visite: 56) »

:: All’addiaccio del mio cosmo (Pubblicato il 27/02/2021 22:24:51 - visite: 59) »

:: All’albero maestro (Pubblicato il 25/02/2021 22:43:27 - visite: 73) »

:: Di essere (Pubblicato il 20/02/2021 22:44:24 - visite: 71) »