:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: intervista a Raffaela Fazio
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 76 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Apr 17 17:54:33 UTC+0200 2021
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Verso l’alba, verso la libertà…

di Vincenzo Corsaro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 09/02/2021 18:09:56

Passano i giorni, gli anni e tu, ormai adulto,

sei sempre confinato in quel luogo,

un villaggio sperduto nel nulla,

dove le notizie arrivano con i pochi viandanti che di rado vi passano.

 

Quel posto, anche se ti ha protetto,

adesso è diventato una vera prigione che ti opprime,

il suo peso ti soffoca, ti toglie l'aria,

una barriera invalicabile

che nasconde un mondo da vedere e orizzonti infiniti da raggiungere.

La voglia di sapere e scoprire arde come una fiamma dentro te,

ti consuma fino al punto da farti prendere una decisione

sofferta ma irrinunciabile.

 

Una sera sul tardi,

col fagotto sulle spalle, dove hai messo le poche cose a te più care,

ti allontani come un ladro scivolando furtivo nel buio.

Per un ultima volta, prima che sparisca alla tua vista,

ti volti rivolgendo un silenzioso saluto

a quella casa che ti ha visto crescere

 

e in quella notte piena di stelle,

con la luna ad indicarti la strada,

ti sei avviato verso l'alba,

verso la libertà...


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Vincenzo Corsaro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Vincenzo Corsaro, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Bambini (Pubblicato il 14/04/2021 10:48:25 - visite: 44) »

:: Sulle bianche scogliere (Pubblicato il 08/04/2021 14:16:58 - visite: 51) »

:: Mia dolce signora (Pubblicato il 08/04/2021 14:15:18 - visite: 29) »

:: Nacqui cieco (Pubblicato il 06/04/2021 23:49:27 - visite: 33) »

:: Ciao papà (Pubblicato il 19/03/2021 09:50:05 - visite: 32) »

:: Se tu fossi qui tenendomi per mano (Pubblicato il 17/03/2021 16:51:58 - visite: 39) »

:: Quando una stella muore (Pubblicato il 17/03/2021 16:49:33 - visite: 33) »

:: Un giorno mentre camminavo (1973) (Pubblicato il 15/03/2021 20:23:50 - visite: 69) »

:: Non abbiamo bisogno di parole (Pubblicato il 09/03/2021 23:52:00 - visite: 76) »

:: I cancelli dell’anima (Pubblicato il 03/03/2021 23:53:14 - visite: 77) »