:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 63 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed May 18 14:06:56 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Smarrimenti emotivi

di Salvatore Armando Santoro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 16/11/2021 10:59:29

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Io non provavo amor, solo passione,

liquido rosso di mosto nel tino

tossina che mi stava intossicando

uva pigiata che sta fermentando.

 

Vapori che dal Capo* spinse il vento

incontro causale che sconvolse

risvegliando affetti inesistenti

un incontro tra anime morenti.

 

Cercato abbiamo quello che non c’era

fantocci costruiti con gli stracci

illusi a soddisfare dei bisogni

ch’eran figli di fantasie e di sogni.

 

Abbiamo umanizzato poi i fervori,

un sentimento assente dentro il petto

abbiam cercato a forza quell’incontro

s’è trasformato infine in uno scontro.

 

Cadde il castello delle mie illusioni

vinse la realtà, la discrepanza,

emerse schiuma nera tra le onde

e ci trovammo soli tra due sponde.

 

Soli così siam stati per più giorni

tu a sibilar su un letto occasionale

io li vicino, colmo di rimpianto,

anch’io a russare dalla porta accanto.

 

Salvatore Armando Santoro

(Boccheggiano 16.11.2021 – 10:18)

 

* Metafora che ricorda una esperienza passata a Gagliano del Capo.

 

La foto è tratta dal portale: https://www.wikihow.it

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Salvatore Armando Santoro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Salvatore Armando Santoro, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Nella notte (Pubblicato il 09/05/2022 03:03:02 - visite: 33) »

:: Un bene così grande (Pubblicato il 07/05/2022 20:47:28 - visite: 34) »

:: Sognando la pace (Pubblicato il 07/05/2022 20:42:18 - visite: 36) »

:: Un vetro trasparente (Pubblicato il 14/04/2022 14:25:54 - visite: 53) »

:: Non fate pettegolezzi (Pubblicato il 23/03/2022 16:37:05 - visite: 43) »

:: Sognando la pace (Pubblicato il 07/03/2022 11:10:07 - visite: 139) »

:: Sotto le coperte (Pubblicato il 16/02/2022 15:01:20 - visite: 53) »

:: Nulla marcisce (Pubblicato il 16/02/2022 14:59:19 - visite: 53) »

:: Andare lontano (Pubblicato il 08/02/2022 11:54:36 - visite: 68) »

:: Bastardi (Pubblicato il 18/12/2021 00:49:30 - visite: 84) »