:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Un ricordo del nostro caro amico e poeta Nicola Romano
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 69 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Sep 24 07:19:54 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Apro portali coi miei occhi

di Adielle
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 09/08/2022 03:37:23

 

 

Scarico i miei occhi su schiuma di vento

apro portali coi miei occhi

dove impazzire fingendo un'altra via

e le immagini si confondono fino a portarmi altrove.

Passo in rassegna possibili io

conquisto a fatica un plausibile punto d'osservazione.

Mi scopro mortale e l'agonia che ne consegue

è il vero inferno sulla terra.

Allora meglio l'oblio di una vita lontana dal centro

che una guerra continua per il suo mantenimento.

Cerco scappatoie a forma di donna

crisalidi di attimi perduti, frantoi per sangue impazzito.

E mentre tutto scorre rimango impassibile ma fingo

un'indifferenza che non si addice ai fluidi nei fluidi.

Mi tengo stretta l'autonomia corrispondente

all'anomalia che rappresento. Sono convincente?

Mi arrendo sempre meno.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Adielle, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Adielle, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Al cielo (Pubblicato il 22/09/2022 00:29:35 - visite: 38) »

:: Come preghiera (Pubblicato il 21/09/2022 00:22:41 - visite: 40) »

:: Una tregua dalla fine del mondo (Pubblicato il 18/09/2022 23:26:15 - visite: 42) »

:: Attimo per attimo (Pubblicato il 17/09/2022 01:23:06 - visite: 40) »

:: Una lunga latitanza (Pubblicato il 14/09/2022 00:49:32 - visite: 69) »

:: Rovine (due rami) (Pubblicato il 13/09/2022 00:24:54 - visite: 49) »

:: Fare spazio nella teca (Pubblicato il 09/09/2022 01:00:37 - visite: 42) »

:: Giovinezza (Pubblicato il 05/09/2022 05:48:18 - visite: 598) »

:: Un gesto teatrale (Pubblicato il 31/08/2022 02:56:51 - visite: 42) »

:: Come pioggia sull’asfalto (Pubblicato il 24/08/2022 04:26:10 - visite: 49) »