:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Un ricordo del nostro caro amico e poeta Nicola Romano
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 65 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Sep 24 07:23:24 UTC+0200 2022
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Un chilo d’amore

di Annalisa Scialpi
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 18/08/2022 18:09:33

Nel bel paese tutti son santi cristiani,

così avevano detto a mia madre

e lei, a sua madre,

eresse una tomba nera

sopra lo stipite in cucina,

e accese un cero al lingam

con svogliata sottomissione.

 

Avevo gambe come anguille

e il salumaio, che affettava

                       carne esiccata

con puritana purezza da orafo

non udiva mai, intera,

la mia richiesta:

“… e un chilo d’amore, grazie”.

 

Poi lo spauracchio della guerra

                                     in Iraq.

A cosa serve il petrolio?

 

Le uova rotolavano dai gradini

                              della scuola,

dove avevano incastrato la mia testa.

 

Io rimanevo fedele alla comanda,

evaporando come un incensiere.

 

Sedevo sulla panchina accanto alla fontana

dove i piccioni si facevano il bidet

a pochi passi dal monumento dei caduti

                                           per la patria

e intanto dicevo:

“Un chilo d’amore, grazie!”.

 

E per non scordarlo,

lo scrivevo col dito sulla polvere

delle finestre di scuola

che nessuno ripuliva,

che nessuno leggeva

 

tranne

quel vecchio birbone del piccione

che, poi, tornava alla fontana

per la solita toeletta giornaliera.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 5 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Annalisa Scialpi, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Annalisa Scialpi, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: L’attesa della rosa (Pubblicato il 18/09/2022 21:53:32 - visite: 54) »

:: Scivolando nella notte (Pubblicato il 18/09/2022 12:56:43 - visite: 28) »

:: Al bar (Pubblicato il 16/09/2022 12:44:31 - visite: 34) »

:: La voyeure (Pubblicato il 16/09/2022 12:42:46 - visite: 35) »

:: Pioggia (Pubblicato il 16/09/2022 12:30:03 - visite: 32) »

:: L’obolo a Caronte (Pubblicato il 14/09/2022 18:31:02 - visite: 45) »

:: Una notte sognai il paradiso (Pubblicato il 14/09/2022 18:22:58 - visite: 37) »

:: Perdendomi, una mattina (Pubblicato il 13/09/2022 17:01:43 - visite: 46) »

:: Una mattina (Pubblicato il 13/09/2022 13:41:27 - visite: 33) »

:: Nel paese tranquillo (Pubblicato il 12/09/2022 10:51:36 - visite: 44) »