:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 332 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat May 11 14:07:07 UTC+0200 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Passione

di Vincenzo Corsaro
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 4 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 12/01/2023 11:57:10

Era da un pò che lo osservava con occhi avidi di lussuria.
Tutto di lui l'aveva colpita...
ogni singolo gesto e movimento
emanavano una sensualità che la stordiva
e le faceva aumentare smisuratamente
la voglia di essere posseduta da quel corpo...
il suo non era amore,
ma puro desiderio carnale.

La sua esistenza era divenuta un'ossessione...
doveva averlo, come aveva avuto gli altri,
ma soprattutto perchè in lui vi era
un qualcosa di diverso,
aveva una dote particolare che la faceva impazzire.

Una sera, incrociandolo, lo prese per mano
e lo condusse in un angolo appartato, dove...
con mani tremanti e respiri affannati lo cercò...
si cercarono, s'intrecciarono
in un groviglio di sensi,
la passione esplose finchè lei,
giunta sull'orlo della pazzia,
lo fermò e gli fece capire che era pronta.

Lo attirò a se, lo circondò... e l'accolse.
Fu riempita di piacere, di calore.
Vedeva a malapena ciò che la circondava,
ma non se ne curava.
Il piacere era tutto.

Il calore e il piacere...
che le inondavano le membra come acqua
che coli nella sabbia secca, che la riempivano.
Il piacere bruciava la carne.
Lei cercò di risucchiare dentro di sè tutto il calore,
tutto il piacere.

Tutto.

Il piacere...

Poi, come se i lampioni si fossero spenti,
il mondo tremolò.
Il piacere era un tizzone ardente dentro di lei
e si abbeverò di piacere.
Il mondo tremolò... tremolò.
Lo voleva a tutti i costi quel piacere:
era acqua per chi muore di sete...
e lei si dissetò.

Si sentì impazzire,
eppure lo voleva tutto. Lo voleva tutto!
Urlò... ululò di gioia... ululò di piacere... a lungo.

Ancora in preda al godimento
si sentì spingere delicatamente,
arretrò barcollando,
il piacere le sfuggiva.
Il piacere...
Lo guardò andare via, con rimpianto.

Era follia desiderarlo ancora...
ma ne era stata così piena
e mai nessun piacere l'aveva saziata così...


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 4 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Vincenzo Corsaro, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Vincenzo Corsaro, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Abbraccia la mia solitudine (Pubblicato il 15/05/2024 10:34:47 - visite: 40) »

:: Ode alla morte (Pubblicato il 08/05/2024 16:20:05 - visite: 94) »

:: Sono solo il vento (Pubblicato il 02/05/2024 10:29:35 - visite: 100) »

:: Alla fine dell’arcobaleno (Pubblicato il 01/05/2024 10:41:18 - visite: 95) »

:: La mente è il limite, l’anima l’infinito (Pubblicato il 19/04/2024 08:58:22 - visite: 109) »

:: Lontano, laggiù… (Pubblicato il 10/04/2024 23:53:41 - visite: 133) »

:: Dialoghi del cuore (Pubblicato il 05/04/2024 00:15:57 - visite: 124) »

:: Il sorriso della terra (Pubblicato il 28/03/2024 00:04:59 - visite: 137) »

:: Lontane stelle (Pubblicato il 22/03/2024 10:12:38 - visite: 132) »

:: Chiamami ancora come allora (Pubblicato il 16/03/2024 17:28:53 - visite: 131) »