:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 99 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat May 18 09:51:44 UTC+0200 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Anima notturna

di Franco Bonvini
[ biografia | pagina personale | scrivi all'autore ]


[ Raccogli tutte le poesie dell'autore in una sola pagina ]

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 16/04/2024 14:41:02

Mi piace far tardi la sera
finchè fa notte e la notte entra quasi nel giorno
voglio sempre ancora altri minuti che poi si fanno ore
da spendere tra canzoni e sigarette e sogni da sveglio
il sonno poi che venga quando proprio non se ne può più.
E allora, nel sonno, l'anima fugge
scivola silenziosa e invisibile tra gli alberi
percorre sentieri sconosciuti.
Ma io la conosco
so che arriverà alle rive del lago
resterà un poco e poi salirà veloce ai monti.
Forse incontrerà amici, madri
o me, o due bellissimi bimbi
e si fermerà a giocare.
Succede così che a volte tarda a tornare
quando il sole è già alto
ma torna sempre
ogni mattina
senza dirmi nulla dei suoi viaggi
degli incontri, dei giochi
e mi riconsegna al mondo.
Ma io lo so che si stancherà un giorno
perchè ormai ha gli anni miei
si fermerà sulle rive
starà un poco felice a giocare
poi volerà veloce come una freccia verso i monti
e non tornerà più.
Io da qui vorrei solo qualcuno che mi accompagni ai monti un'altra volta.


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 3 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Franco Bonvini, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa pu sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di pi vai alla pagina personale dell'autore »]

Franco Bonvini, nella sezione Poesia, ha pubblicato anche:

:: Un nome per ogni sogno (Pubblicato il 16/05/2024 13:42:46 - visite: 47) »

:: Erotic dreams (Pubblicato il 15/05/2024 11:31:23 - visite: 81) »

:: Dreams (Pubblicato il 15/05/2024 07:55:42 - visite: 47) »

:: Non c parola (Pubblicato il 13/05/2024 14:15:43 - visite: 48) »

:: Le belle forme (Pubblicato il 12/05/2024 19:50:27 - visite: 59) »

:: Muovi il culo (Pubblicato il 09/05/2024 22:02:10 - visite: 53) »

:: Piccoli insignificanti dettagli (Pubblicato il 09/05/2024 20:48:10 - visite: 51) »

:: La bellezza lacerante (Pubblicato il 08/05/2024 08:00:13 - visite: 68) »

:: Anima infinita (Pubblicato il 05/05/2024 10:23:40 - visite: 66) »

:: Il confine un palco assolato (Pubblicato il 29/04/2024 21:15:13 - visite: 84) »