:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Proposta_Narrativa
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 148 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sat Feb 24 20:22:50 UTC+0100 2024
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Unjustified war is eternal hell . ISRAEL-PALESTINE

di Med Kerkoub 

Proposta di Franca Colozzo »

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 12/10/2023 22:17:51

MED KERKOUB - ALGERIE 

Med Kerkoub
Curriculum Vitae: Mr. Mohamed Kerkoub Date of birth and place of birth: July 12, 1963, in Algiers Country: Algeria Qualifications: Bachelor of Laws in Legal and Administrative Sciences. Certificate of professional competence in law - State certificate for medical analysis. Public Health Medical Analysis Specialist. Professional Experience: 31 years experience in a university hospital laboratory Writer - Poet Adjective: An activist, a Peace ambassador for several organizations. -Vice President Algeria IHM/IHI Mission & Vision Amb for Peace and Humanity -Certificate of Rank World Peace Officers Peace Director Algeria -Certificate International Commission for Peace Rights and Freedom -Member ENESC -Poetas Y SENTIMENTOS REPUBLIC oF SALVADOR -GENESIS WORLD WRITER'S -ARTLITERACY ARTS MAGAZINE -THE PANACHE MONTHLY MAGAZINE INDIA -INTERNATIONAL ACADEMY ULP -ILA MAGAZINE USA -MIBELLA POESIA PLASMADA DE VERSOS LITERATURA Y ROMANTICIMO REPUBLICA DE COLOMBIA -WRTER'S UNION INTERNATIONAL -ELIT ARAB CREATIVE UNION -MAGAZINE AFSHINE FOR LITERACY CULTURAL LIBRE -GOLDEN PEN MAGAZINE NEDERLAND AMSTERDAM -GRUPO FLORESCER EM POESIAS FLOR LOTUS -MAGAZINE ECHO SYRIA CULTURAL LITERACY MEDIA -UNION MUNDIAL DE POETAS ESCRITORES MEXICO FELIAL BRASIY -WORLD LITERARY FORUM FOR PEACE AND HUMAN RIGHTS -POETAS INTERGALÁCTICOS -UNITED POET HEART -INSTITUCIÓN CULTURAL COLOMBIANA CASA POETICA Y PLUMAS

 

 

 

 

La guerra ingiustificata, inferno eterno

 

Sappiate bene che la guerra locale o globale è la perdita di ogni bene morale o materiale.
Sappiate anche che questa situazione esiste a causa dell'uomo, quindi chi uccide senza motivo o per difendersi, cosiddetta legittima difesa, è come se uccidesse tutta l'umanità

Per questo abbiamo bisogno di  mezzi o procedure per un’azione positiva, utile e reale sul terreno attraverso una diplomazia intelligente guidata da veri leader con buone intenzioni, toccati da reali segnali di pace provenienti da decisori benevoli e influenti. I frutti o effetti della combinazione positiva di fattori siano chiaramente visibili nella realtà, attraverso la negoziazione tra persone specializzate in materia, politici o saggi maturi, con l'obiettivo di risolvere una volta per tutte questo annoso conflitto tra israeliani e palestinesi. In senso positivo, per il bene e la pace dell'umanità,  venga posto l'obiettivo della sua sicurezza e conforto. Oppure  sia la bontà di Dio Onnipotente a mettere fine a questo flagello globale con una decisione definitiva a tempo debito perché nessuno conosce il Suo esercito,  invisibile ai nostri occhi dalla  vista e percezione limitata o superficiale.

Sia dunque Egli a decidere, una volta per tutte e senza pietà contro i cattivi decisori, per il benessere dell’umanità.
Per realizzare un’azione sul campo positiva, utile e reale, ecco alcune possibili fasi e procedure:

  • Stabilire un dialogo: le parti in conflitto devono impegnarsi in un dialogo aperto e costruttivo. Ciò potrebbe comportare il coinvolgimento di mediatori neutrali e la creazione di forum per la negoziazione.
  • Identificare gli interessi comuni: è importante cercare aree di interesse comune che potrebbero servire come base per una risoluzione pacifica del conflitto. Ciò potrebbe richiedere ricerche approfondite e la consultazione di esperti.
  • Stabilire obiettivi reciprocamente accettabili: le parti dovrebbero concordare obiettivi realistici e realizzabili che tengano conto delle esigenze e delle preoccupazioni di tutte le parti coinvolte.
  • Stabilire misure di Fiducia: per creare fiducia, potrebbe essere necessario stabilire misure di rafforzamento della fiducia, come cessate il fuoco, scambi di prigionieri o iniziative umanitarie.
  • Facilitare la cooperazione: un elemento chiave della risoluzione dei conflitti consiste nel promuovere la cooperazione tra le parti coinvolte. Ciò può essere facilitato da progetti comuni, accordi di cooperazione economica o iniziative culturali.
  • Stabilire un sistema di monitoraggio e valutazione: una volta concluso un accordo di pace, è essenziale stabilire un sistema di monitoraggio e valutazione per garantirne l’attuazione e risolvere le questioni emergenti.

È anche importante sottolineare che il ruolo dei leader e dei decisori è cruciale per creare una pace duratura.
Il loro impegno e la loro leadership sono essenziali per ispirare il cambiamento e promuovere politiche e azioni positive.

 

Med Kerkoub
ALGERIA 🌐 🇩🇿

 

 

***

 

Unjustified war is eternal hell

 

Know well that local or global war is the loss of all moral or material good.

Also, know that this existence exists because of man, then he who kills unjustly or to defend oneself in the art of divine rules well said for self-defense it is as if killed all humanity.

For this, we need steps or procedures for positive, useful and real action on the ground through intelligent diplomacy led by real leaders with good intentions, touched by real signs of peace emanating from benevolent and influential decision-makers whose fruits or effects of its combination are clearly visible in reality through negotiation between people specialized in the matter, politicians or mature wise men, with the aim of resolving once and for all this successive conflict between cousins, and in a positive sense, for the good of the peace of humanity, of course, with the aim of its security and comfort, or it is the goodness of God, the Almighty who will decide this global scourge with a final decision in due time because no one knows and does not know its army visible and invisible to your sight and limited or superficial perception which will decide once and for all and without pity against the bad decision-makers for the well-being of humanity.

  • To achieve positive, useful, and real action on the ground, here are some possible steps and procedures:
  • Establish a dialogue: The conflicting parties must engage in an open and constructive dialogue. This may involve the involvement of neutral mediators and the creation of forums for negotiation.
  • Identify common interests: It is important to look for areas of common interest that could serve as a basis for a peaceful resolution of the conflict. This may require extensive research and consultation with experts.
  • Establish mutually agreeable goals: Parties should agree on realistic and achievable goals that take into account the needs and concerns of all parties involved.
  • Establish measures Trust: To build trust, it may be necessary to establish confidence-building measures, such as ceasefires, prisoner exchanges, or humanitarian initiatives.
  • Facilitating cooperation: A key element of Conflict resolution is about promoting cooperation between the parties involved. This can be facilitated by joint projects, economic cooperation agreements, or cultural initiatives.
  • Establish a monitoring and evaluation system: Once a peace agreement is concluded, it is essential to implement and establish a monitoring and evaluation system to ensure its implementation and resolve emerging issues.

It is also important to emphasize that the role of leaders and decision-makers is crucial in creating lasting Peace.

Their commitment and leadership are essential to inspire change and promote positive policies and actions.

Med Kerkoub ALGERIA 🌐🇩🇿

 

 

 

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Franca Colozzo, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Franca Colozzo, nella sezione Proposta_Narrativa, ha pubblicato anche:

:: Ladri di tempo , di Abdulloh Abdumominov (Pubblicato il 22/03/2022 23:23:09 - visite: 376) »

:: Sibilla , di Franca Colozzo (Pubblicato il 12/01/2018 18:41:00 - visite: 1001) »

:: Diritto umano all’ambiente , di MARA DI MARCO (Pubblicato il 15/02/2016 19:26:42 - visite: 26) »