Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia Arte e Scienza: quale rapporto? (invia il tuo contributo entro il 15 gennaio 2020) Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VI Edizione 2020
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Proposta_Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 421 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Sun Nov 10 17:21:02 UTC+0100 2019
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

Je ne suis pas...

di Eric Dubois 

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 23/03/2019 19:14:05

Je ne suis pas ...

Je ne suis pas une masse sombre
indécise

j'ai des yeux une bouche

des yeux pour voir que tu ne veux pas

me voir

une bouche qui avale le silence

Je ne suis pas qu'une main tendue

je peux aussi serrer des mains

toucher des coeurs

Je ne suis pas une masse sombre
indécise

je suis une présence

j'ai des rides comme des cicatrices du passé

ma peau est tannée par mes nombreuses marches

et tous les soleils que j'ai pu vivre

Je ne dors pas je veille

je me souviens toujours de mes sommeils d'avant

toujours à regret des lits tièdes et des maisons pleines

Je ne sais plus si je rêve encore car j'ai faim et soif
froid et chaud

Ma vie n'est pas un rêve éveillé

mais une prison aux murs invisibles

que tu as construite pour moi

que tu construis

quand tu ne veux pas me voir

 

Eric Dubois

Io non sono…

Non sono una massa oscura

indeciso

ho gli occhi e una bocca

degli occhi per vedere

che tu non mi vuoi vedere

una bocca che ingoia il silenzio

Io non sono solo una mano che aspetta

posso stringere le mani

toccare dei cuori

Io non sono una massa oscura

indeciso

io sono una presenza

ho delle rughe come cicatrici del passato

la mia pelle è abbronzata dal tanto cammino

e di tutto il sole che ho potuto vivere

Io non dormo ma veglio

mi ricordo sempre dei miei sogni precedenti

sempre a malincuore i letti tiepidi e le case piene

Non so più se sto sogno ancora poiché ho fame e sete

freddo e caldo

La mia vita non è un sogno ad occhi aperti

ma una prigione con muri invisibili

che hai costruito per me

che tu costruisci

quando non vuoi vedermi

 

Francesco Casuscelli

 


« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Francesco Casuscelli, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Francesco Casuscelli, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: Le temps est le manteau d’ombre , di Eric Dubois (Pubblicato il 22/07/2018 14:01:42 - visite: 497) »

:: Années , di Eric Dubois (Pubblicato il 22/07/2018 12:54:48 - visite: 206) »

:: Heurtoir , di Claude Luezior (Pubblicato il 04/03/2018 17:36:09 - visite: 660) »

:: Tuer un poète , di Victor Varjac (Pubblicato il 04/03/2018 17:24:52 - visite: 250) »

:: La neige est le poème de l’hiver , di Eric Dubois (Pubblicato il 04/03/2018 17:09:20 - visite: 294) »

:: Chaque mot est une brique , di Eric Dubois (Pubblicato il 22/12/2017 18:19:12 - visite: 572) »

:: Sul linguaggio , di Eric Dubois (Pubblicato il 15/12/2017 10:45:32 - visite: 480) »