Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
BUONA ESTATE
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Sei nella sezione Proposta_Poesia
gli ultimi 15 titoli pubblicati in questa sezione
gestisci le tue pubblicazioni »

Pagina aperta 1198 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Aug 12 04:14:36 UTC+0200 2020
Moderatore »
se ti autentichi puoi inserire un segnalibro in questa pagina

I giorni

di Giovanni Casoli 

« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »




Pubblicato il 26/08/2010 21:13:47

(da “LA BELLISSIMA PERDITA”, MARIETTI 1820)





E tutti sanno quanto sia l’adolescenza infinita.
B. Pasternak


Ogni volta più vivo il tempo
Che credevamo più non esistesse
risorgendo
con la forza di ciò che non fu amato
improvvisamente viene.
E come una risacca senza suono
torna e ritorna ogni memoria e batte
alla vita che abbiamo e sveglia il senso
di una strana dolente giovinezza
dubbiosa tra il rimorso e la recente
gioia d’una conquista,
che strano dono i giorni:
quanto tempo fanno ritornare
e quanto lasciano deserto!
Dischiusi in un mattino illimitato
declinano silenziosamente
e lasciano e portano la vita
continuamente, e sembra favoloso
che sia questo il senso
della loro dolorosa morte.



« indietro | stampa | invia ad un amico »
# 0 commenti: Leggi | Commenta » | commenta con il testo a fronte »

I testi, le immagini o i video pubblicati in questa pagina, laddove non facciano parte dei contenuti o del layout grafico gestiti direttamente da LaRecherche.it, sono da considerarsi pubblicati direttamente dall'autore Ferdinando Battaglia, dunque senza un filtro diretto della Redazione, che comunque esercita un controllo, ma qualcosa può sfuggire, pertanto, qualora si ravvisassero attribuzioni non corrette di Opere o violazioni del diritto d'autore si invita a contattare direttamente la Redazione a questa e-mail: redazione@larecherche.it, indicando chiaramente la questione e riportando il collegamento a questa medesima pagina. Si ringrazia per la collaborazione.

 

Di seguito trovi le ultime pubblicazioni dell'autore in questa sezione (max 10)
[se vuoi leggere di più vai alla pagina personale dell'autore »]

Ferdinando Battaglia, nella sezione Proposta_Poesia, ha pubblicato anche:

:: Lilith , di Maria Cristina Loreti (Pubblicato il 17/03/2018 19:47:16 - visite: 684) »

:: Se tu ci credi , di Umer Waris (Pubblicato il 06/01/2017 23:13:24 - visite: 745) »

:: Ogni momento è gratitudine , di Waris Umer (Pubblicato il 11/01/2015 13:25:46 - visite: 969) »

:: Mai letti prima , di Amina Narimi (Pubblicato il 24/10/2013 20:40:41 - visite: 1080) »

:: Ricordi di mamma , di Celso Bittarelli (Pubblicato il 28/09/2012 11:06:07 - visite: 1293) »

:: Fantasia a due , di Maria Cristina Loreti (Pubblicato il 02/11/2011 20:16:11 - visite: 1387) »

:: I poeti , di Franca Alaimo (Pubblicato il 21/08/2011 22:53:45 - visite: 1245) »

:: O madre bellissima del parto , di Franca Alaimo (Pubblicato il 09/06/2011 20:41:00 - visite: 1481) »

:: A chi crocifigge Gesù Cristo , di Maria Musik (Pubblicato il 23/01/2011 16:03:14 - visite: 1325) »