:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Amina Narimi
un vento bianco

Sei nella sezione Commenti
 

 Nando - 11/05/2013 09:55:00 [ leggi altri commenti di Nando » ]

Come terra feconda che attende
guardando le luci del cielo
con pasta di fango plasm l’uomo
e maschio e femmina li cre.
Tu sei calice alla pioggia
e pura l’acqua che fonte
irrighi sui campi.
Semi di parole antiche
germogliano virgulti
di rinnovata primavera.
Tutto puro
se il cuore si purifica
all’impronta del sale
sulle dolenti feriti
del s - tra danze di gioia
la tremula carne.