:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Amina Narimi
Con le membrane lucide dei sogni

Sei nella sezione Commenti
 

 Nando - 11/02/2014 08:31:00 [ leggi altri commenti di Nando » ]

La gratitudine, a parer mio, tutta dalla parte del lettore.

 amina narimi - 10/02/2014 19:33:00 [ leggi altri commenti di amina narimi » ]

Franco sei un amico troppo generoso :) Grazie

Grazie FerdiNando delle parole del tempo che mi dedichi ogni volta

Lorenzo quanto vero che ogni cosa parte dai sogni! Grazie

Oh s, Loredana, quella Persona invisibile, solamente.

Franca cara ho davvero incontrato quella cerva al laghettoazzuro nel boscovecchio,da quel giorno l’ho cercata pi e pi volte seguendo le tracce...ricompare solo nei giorni in cui mia madre si resa invisibile, so che puoi sapere che Vero. Grazie amicamia ti voglio bene

 Franca Alaimo - 10/02/2014 00:42:00 [ leggi altri commenti di Franca Alaimo » ]

Paesaggio esterno e paesaggio interiore costruiscono un fitto dialogo di nostalgia amorosa, in cui i ricordi passano tra allegorie e memorie, costruendo un tessuto verbale pieno di lucore e di bellezza.
PS. Anche tu, mia cara Amina, testo dopo testo, stai costruendo il tuo libro sulla cosi presente distanza della madre!

 Loredana Savelli - 09/02/2014 21:31:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Se ho colto, la destinataria una persona a te carissima, mancata.
Si riconosce l’amore profondo, la delicatezza, il rispetto profondissimo.

 Lorenzo Mullon - 09/02/2014 20:22:00 [ leggi altri commenti di Lorenzo Mullon » ]

Tutto pittura, tutto poesia, e ogni cosa parte dai sogni, beato chi lo comprende dall’interno

 uudm - 09/02/2014 19:34:00 [ leggi altri commenti di uudm » ]

Non ci si domanda quali siano le singole frequenze dei colori quando appare nel cielo l’arcobaleno, ma ci si abbandona all’estasi della bellezza. Cos con i tuoi bellissimi versi, che arrivano all’anima prima ancora delle domande della nostra ragione.

 franco - 09/02/2014 19:04:00 [ leggi altri commenti di franco » ]

Non sei Insuperabile.. perch qua ti sei superata..