Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Franca Colozzo
ODE to JOY

Sei nella sezione Commenti
 

 Franca Colozzo - 24/05/2020 23:22:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Speriamo che finalmente quest’incubo si vanifichi nel nulla così com’è apparso all’improvviso. Certo ci ha messi tutti a dura prova, grandi e piccini, in una spirale di tempo compresso dove la tanto vituperata normalità si è trasformata in merce rara.
Oggi ci ritroviamo gioiosamente spensierati come se la fase due avesse spazzato via il virus. Lo volesse il Cielo! Ma di vero c’è solo la forza di tirare avanti e di illuminarsi dall’interno per non patire.
Non giova di certo la paura che è un forte inibitore del nostro sistema immunitario. Forse è più salvifica la poesia che opera spesso una catarsi su di noi. Buonanotte Graced, un abbraccio virtuale.

 Graced - 24/05/2020 19:30:00 [ leggi altri commenti di Graced » ]

Bellissimo inno alla gioia, con la speranza che, questo tempo a venire sia di pace e serenità per noi tutti. Bellissimi versi in questa tua poesia, dove si sente l’ardore dell’anima. Che questo brutto vento possa diradarsi al più presto, fino a scomparire del tutto. E che noi possiamo ritornare alla nostra vita di prima, senza che questa spada di Damocle Pesi più sul nostro capo. Un saluto affettuoso ed un abbraccio, cara Franca da Grazia.

 Franca Colozzo - 22/05/2020 23:47:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Grazie Salvatore, esco dal silenzio dietro cui mi sono trincerata non annullata. Tutt’altro, quello del lockdown (chiusura) è stato per me uno dei più proficui periodi della mia vita. Ho cercato di trarre il meglio da una situazione paradossale che mi sembra comunque perdurare.
Fase 2 = fase 1 con maschere camuffate. In fondo abbiamo inventato un Carnevale che non si sa più quando finirà realmente. Il paradosso è che siamo diventati delle marionette la cui salute mentale è stata messa duramente alla prova.
Mi chiedo però: "Chi sono i burattinai abilmente nascosti?". Forse un microchip ci terrà buoni per sempre, testati e collaudati come robot. Buonanotte e sogni sereni.

 Salvatore Pizzo - 22/05/2020 02:05:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Un testo che ha della gioia il colore, si da offrire lo spunto per volare alti, oltre ogni possibile bruttura che ci leghi a guerrafondai.
Molto apprezzata
Un carissimo saluto a te che, dell’impegno, fai opportunità di bellezza.