:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Franca Colozzo
(Haiku-No Haiku) Misericordia delle Onde - Waves��� Mercy

Sei nella sezione Commenti
 

 Franca Colozzo - 01/01/2023 00:54:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Grazie del tuo bel commento con il quale mi sento in perfetta sintonia.
Il mare rappresenta per me una continua rinascita ogni volta che mi accoglie tra le sue braccia. Io mi sento proprio cos: coccolata ed amata dal mare. Forse sono un Leone con ascendente Pesci, non saprei...
Ad ogni modo, ti faccio i miei pi affettuosi auguri per un anno meraviglioso, foriero di salute, successo, felicit e amore.
Un augurio che estendo a tutti i fruitori del sito. Buon inizio del 2023!

 Annalisa Scialpi - 27/12/2022 17:07:00 [ leggi altri commenti di Annalisa Scialpi » ]



Molto bella... Mi piace molto quell’ ’orfana del tuo canto

giocondo’, mi fa pensare alla capacit rigenerante, materna

del mare.

Ogni volta che ci vado, mi sento proprio cos: rinata. Ed ho

l’impressione di avvicinarmi sempre pi a quella sana impulsivit

della natura selvaggia,pesantemente repressa dalla nostra societ.

Che dirti ancora? Buona rinascita ’dal canto giocondo’ dell’onda...

Un caro saluto

 Franca Colozzo - 18/12/2022 19:58:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Grazie Salvatore, per il suggerimento. Convengo con te che migliore la stesura iniziale, anche come messaggio ben auspicante dal momento che ogni speranza sembra vacillare, in particolare, ogni speranza di pace.
Ho vissuto molto male quest’anno a causa del forte dispiacere per la guerra ucraina nel cuore dell’Europa.
Colgo l’occasione per ringraziarti e porgerti i pi sinceri e affettuosi auguri di buone feste. Estendo gli stessi alla Redazione e a tutti i poeti di questo bel sito che ci ospita. Buona serata e buon inizio settimana.

 Salvatore Pizzo - 17/12/2022 22:32:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

"che da cavit sommerse or ascende."
Ecco, si: hai cambiato questo verso che, a mio modestissimo parere, ha qualcosa di pi, rispetto alla nuova versione.
Io la leggo cos: rimasta orfana, ormai questo canto riesci soltanto a sentirlo come un’ eco che dall’abisso ti arriva.
Non so se riesco a spiegarmi: "or ascende" come se ci fosse un ponte che, comunque, permette al canto di non svanire del tutto. Anche perch esso continua a vivere nella memoria. "S’asconde" invece, mi suona come qualcosa di ormai rimosso(nascosto). E che, pure agendo nell’inconscio, comunque non ne percepisci eco, bens assenza.

 Franca Colozzo - 17/12/2022 19:30:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

PRECEDENTE VERSIONE:

MISERICORDIA DELLE ONDE #Aiku

Fuscello sono in balia delle onde,
orfana del tuo canto giocondo
che da cavit sommerse or ascende.


MERCY OF THE WAVES #Aiku

I’m at the mercy of the waves,
orphan of your joyful song
rising now from sea cavities.

 Franca Colozzo - 17/12/2022 17:32:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Salvatore, adesso sono entrata in crisi n trovo pi nel caos dei file nel mio PC la vecchia versione.
Se lo dici tu, per ci credo. Mi era sembrato pi un complimento che una asserzione convinta. Sai, come sono i poeti, sempre cordiali e gentili nei loro commenti verso gli altri e difficili verso le proprie poesie di cui centellinano ogni parola, soppesandola con un bilancino.
Buona serata e felice fine settimana.

 Salvatore Pizzo - 17/12/2022 02:17:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Sinceramente la preferivo prima: adesso ha una sua razionalit ed una consequenzialita che rende i versi pi armonici. Per, la versione precedente, possedeva qualcosa di particolare, probabilmente dato da quel"canto" che, dalle "cavit marine", pareva volesse risalire in superficie. Immagine, questa, che trovo assai forte.
Un caro saluto

 Franca Colozzo - 17/12/2022 01:14:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Il tuo passaggio, caro Salvatore, stato foriero di idee. Cos, ho pensato di cambiare la metrica non essendo abituata agli Aiku.
Sembra che suoni meglio, ma lascio a te e agli altri giudicare.
Ti ringrazio del gradito passaggio e ti auguro la buonanotte.

 Salvatore Pizzo - 16/12/2022 01:03:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Un haiku assai particolare che segue una metrica altrettanto originale. Di altro posso soltanto aggiungere che mi piace molto: riempie lo sguardo di onde flottanti e di presenze affioranti dagli abissi.
Un caro saluto

 Franca Colozzo - 10/12/2022 21:57:00 [ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Grazie cara Silvia, solo un pensiero notturno questo Aiku da me postato ieri notte. Sono contenta che ti piaccia. Soprattutto di notte la mia mente pi libera di volare. Ti auguro una serena notte ed una buona domenica.

 SilviaDeAngeliss - 10/12/2022 12:41:00 [ leggi altri commenti di SilviaDeAngeliss » ]

Una spiccata musicalit poetica, in questo breve cantico, ma molto emozionante e significativo, che interpreta la leggerezza, e fragilit d’un corpo, in balia della forza del mare...
Molto apprezzata, questa tua Franca, buon fine settimana e un caro saluto.