:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 classifica e vincitori del Premio Il Giardino di Babuk - Proust en Italie - VIII edizione 2022
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Giovanni Rossato
Con la velocit��

Sei nella sezione Commenti
 

 Sara Cristofori - 16/10/2019 09:19:00 [ leggi altri commenti di Sara Cristofori » ]

Ci leggo il desiderio di un "altrove" come una fuga dalla fissit di tempi e luoghi. Piaciuta e condivisa.

 Salvatore Pizzo - 16/10/2019 01:04:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Scorre su binario all’apparenza morto, questa tua poesia che non ha un luogo, perch "dovunque" il luogo da cui non s’ mai andati via. Neanche dalla casa custode delle radici, esempio di non luogo, dal quale le speranze si dipartono senza mai arrivare, ma anche senza mai partire...
Cos mi piace leggerla, cos ricca di suggestioni e con un ritmo cos straniante...Per dire ch’ cos bella...
Ciao e grazie