Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Fiammetta Lucattini
Meno luce

Sei nella sezione Commenti
 

 Alessio Romano - 22/04/2010 22:19:00 [ leggi altri commenti di Alessio Romano » ]

Succinta, e per questo bella.
Ciao Fiammetta.

 maura potì - 28/03/2010 23:57:00 [ leggi altri commenti di maura potì » ]

Ma si, d’altra parte, perchè mai diventiamo presbiti? per vedere bene da lontano e cogliere l’insieme, in una prospettiva più ampia...non è più tempo di soffermarsi sui particolari, il bello è proprio questo chiaroscuro che sgrana le immagini; eppure, a volte, è forte la tentazione di sottolineare i contorni, una sfida quasi, una sottile ironia.

 Emanuele Di Marco - 28/03/2010 23:36:00 [ leggi altri commenti di Emanuele Di Marco » ]

meno luce, davvero... a volte, una necessità...

 Fiammetta - 28/03/2010 22:43:00 [ leggi altri commenti di Fiammetta » ]

Ok, Lory e scusa se arrivo in ritardo sul tuo commento. Grazie anche a Roberto che commenta sempre andando in profondità.

 Roberto Perrino - 27/03/2010 20:47:00 [ leggi altri commenti di Roberto Perrino » ]

Meno luce ... e quel che siamo non teme più di affiorare. Ma non è indecoroso quel viso di clown che mostriamo a nessuno, tranne a chi ci vuol bene

 Loredana Savelli - 26/03/2010 16:24:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Meno luce, ma più fascino. La luce ha bisogno sempre di un filtro apposito. Il rosso dell’abito, del rossetto e, presumo, dell’anello, sottolineano una personalità matura alla quale i pochi orpelli aggiungono estro, sdrammatizzando. Ci ho preso?