:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Rosetta Sacchi
Coltelli

Sei nella sezione Commenti
 

 Lilith50 - 23/04/2024 21:53:00 [ leggi altri commenti di Lilith50 » ]

S, arrivano tutti i tuoi coltelli! Brava

 Vincenzo Corsaro - 22/04/2024 12:08:00 [ leggi altri commenti di Vincenzo Corsaro » ]

Dolore, solitudine e lacrime, nei tuoi struggenti e toccanti versi, sembrano danzare intorno alla nostra disperazione. Le conosco bene queste sensazioni che strappano a pezzi, come una tenaglia, cuore e anima. Molto sentita questa bella poesia, mi ha toccato il cuore. Non volermene se ti metto tre passaggi di tre diverse mie poesie:

"Mia amata, silenzio come lama,
mantello di luce, antico sogno,
eterna attesa, dardo teso mai scoccato,
quanta voglia, quanta voglia ho, senza te,
di morire..."

"Nel nero della notte una falce d’argento
brilla per un attimo sulla mia solitudine.
Finalmente sei arrivata,
sento il tuo respiro,
rantoli di vite.
La tua falce brilla della polvere di stelle adesso spente.
Affonda i tuoi colpi nel mio cuore,
fallo smettere di soffrire,
portami con te,
mia Nera Signora."

"E non so se, mentre scruto oltre l’orizzonte dei sogni,
il sapore amaro sulle mie labbra l’acqua del mare,
o le mie lacrime..."

Ti auguro una serena giornata Rosetta :)