:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: intervista a Davide Savorelli
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Stefano Saccinto
Tideland.

Sei nella sezione Commenti
 

 Stefano Saccinto - 09/03/2011 06:00:00 [ leggi altri commenti di Stefano Saccinto » ]

Ti ringrazio. Eppure io in una forma di stato degno di una S maiuscola posso anche crederci. Ma non è questo. Per essere più attuale, Caparezza annuncia che non siete Stato voi, riferendosi agli attuali amministratori dello stesso. Ecco, sono daccordo con lui, con l’aggiunta che il termine democrazia è uno specchietto per le allodole molto affascinante.

 Luca Soldati - 08/03/2011 22:03:00 [ leggi altri commenti di Luca Soldati » ]

Diceva Nikolaj Lenin: "Lo Stato è la violenza sociale organizzata", e anche: "finché esiste lo Stato non vi è libertà; quando si avrà libertà non vi sarà più Stato". Molto bella complimenti.