:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Antologia proustiana 2021 [Invito a partecipare]
Premio "Il Giardino di Babuk" VII Edizione 2021: le interviste agli autori
 
« torna indietro | vai al video | scrivi un commento al video »

Commenti al video proposto da Roberto Maggiani
Non specificato

Sei nella sezione Commenti
 

 leopoldo attolico - 23/01/2011 12:43:00 [ leggi altri commenti di leopoldo attolico » ]

Il fervore definitorio di Vendola sembrerebbe dettato da un autentico "sentire"; a dimostrazione che la poesia non è uno spot autopromozionale ma - oggettivamente - un’occasione di confronto e di resa , in definitiva di crescita spirituale e civile .
Certo , a supporto e suffragio , sarebbero i benvenuti alcuni testi di V. su La Recherche .
Quanto al V. politico , gli chiediamo sommessamente di far sparire il caporalato nella sua Regione . Dovrebbe raddoppiare la scorta , ma una volta ottenuto il risultato diverrebbe un politico con la P maiuscola in uno dei Paesi più corrotti del mondo .

 Loredana Savelli - 23/01/2011 09:11:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

ENTUSIASMANTE!!!
"La poesia è un rumore, un assalto al cielo, una premonizione, la denuncia di uno scandalo di un mondo senza poesia..."

W Nichi Vendola, e, permettetemi, W la Puglia che crede in lui!

 Maria Musik - 23/01/2011 08:10:00 [ leggi altri commenti di Maria Musik » ]

Mi è molto piaciuta questa "dichiarazione". Potrebbe essere il mio personale manifesto su cos’è "oggi" la poesia. Mi piace immaginare che Vendola sia sincero (difficile, oramai, dar fiducia ad un politico), che si stia rivolgendo a tutti noi, che lunedì avrebbe voluto essere con noi a fare poesia, a parlare di poesia come ultimo, disperato tentativo di scardinare l’oblio.
Grazie a Roberto che ha pubblicato questo video