:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
🖋 Marcel ritrovato, di Giuliano Gramigna | Nuova edizione Irelfe
con una nota di Ezio Sinigaglia
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Roberto Maggiani
Il tempo non �� un aspirapolvere

Sei nella sezione Commenti
 

 Maura Pot - 10/01/2012 23:08:00 [ leggi altri commenti di Maura Pot » ]

Grazie a tutti, sono commossa e felice!
Devo dirvi la verit, attendevo da tanto questo dono: considero Larecherche un cenacolo d’eccezione e una straordinaria sorgente di energia ristoratrice.
Vi voglio bene e sono contenta di crescere con voi

 Meth Sambiase - 10/01/2012 21:18:00 [ leggi altri commenti di Meth Sambiase » ]

Dalla terra al cielo, che sacra bellezza in questa lettura!
C’ molto di questo viaggio negli eleganti versi di Maura Pot.
Il non tempo, forse, un’altra sua caratteristica: lo ferma per rimodellarlo, per dargli la voce in una "tesi e sintesi" che si dissolve in bellezza.
E bisogner procurarsi al pi presto il libro!

 Loredana Savelli - 10/01/2012 19:07:00 [ leggi altri commenti di Loredana Savelli » ]

Complimenti all’autrice Maura, auguri. Condivisibili le riflessioni che ha espresso nel suo commento: l’"ambiente" importante per la crescita di un poeta, ma certamente poeti si "", e Maura ha imboccato una bella strada, sembra quella giusta, per rivelarsi tale per s e per gli altri.
Un caro saluto.

 Lorena Turri - 10/01/2012 17:23:00 [ leggi altri commenti di Lorena Turri » ]

La recensione di Roberto Maggiani sincera e obiettiva ma non sminuisce il lavoro della poetessa n la curiosit da parte dei lettori di leggere il suo libro.

Un augurio affettuoso a Maura e un abbraccio.

Lorena

 Maura Pot - 10/01/2012 16:55:00 [ leggi altri commenti di Maura Pot » ]

Grazie Roberto, trovo la tua lettura ricca di suggerimenti preziosi. La tua recensione, cos circostanziata e puntuale, stimola in me il desiderio di una ricerca espressiva orientata verso una maggiore semplicit del linguaggio e forse anche ad un uso pi accorto e consapevole delle leggi metriche.
Dici bene, non dato di sapere dalle mie parole quale senso ontologico ci sia dietro questa mia esigenza profonda di scrivere proprio in poesia. Non dato di saperlo nemmeno a me!
Come ho avuto modo di confessare in pi occasioni, pur essendo stata una lettrice onnivora, e negli ultimi anni elettivamente impegnata nellapprofondimento di temi spirituali,non mi sarei mai aspettata, nella maturit, di venire "infettata" dal virus della poesia, come lettrice prima, e come scrittrice poi.
Forse non lho mai detto (e non risuoni come sviolinata), ma nel mio peregrinare tra i siti web dedicati alla letteratura, fatale fu lincontro con questo sito abitato da penne di altissimo pregio e soprattutto da persone di grande spessore umano.
E la scoperta, o la riscoperta, di un mondo ricco di sensazioni e di magiche empatie sostiene ancora oggi il desiderio di approfondire la lettura, sia della poesia classica che di quella contemporanea, senza trascurare i molti scrittori emergenti degni della massima attenzione.
Io ringrazio te e tutti coloro che mi hanno seguito in questo percorso, augurandomi di continuare a migliorare sempre, affinch il mio pensiero, veicolato dalla poesia, possa diventare quel dono di ascolto del quale sentirmi appagata.