Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
Premio "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie" VII Edizione 2021
 
« torna indietro | leggi il testo | scrivi un commento al testo »

Commenti al testo di Laura Turra
Kintsugi

Sei nella sezione Commenti
 

 Laura Turra - 24/07/2020 07:20:00 [ leggi altri commenti di Laura Turra » ]

…sì, Salvatore, preziose cicatrici d’oro. Ti ringrazio del tuo passaggio qui. Un caro saluto, buona giornata!

 Salvatore Pizzo - 24/07/2020 02:44:00 [ leggi altri commenti di Salvatore Pizzo » ]

Saper fare un’arte delle fratture è dare un verso al molteplice che in noi si fa dolore da ricomporre. E i tuoi versi son come oro che ricompone l’anima frantumata...
Un saluto e caro

 Laura Turra - 22/07/2020 18:45:00 [ leggi altri commenti di Laura Turra » ]

Ferdinando... naturalmente al posto di quella “è” devi leggere “e”...

 Laura Turra - 22/07/2020 18:41:00 [ leggi altri commenti di Laura Turra » ]

Ferdinando, le tue parole sono sempre un dono grande. Grazie di cuore è un abbraccio

 Ferdinando Giordano - 22/07/2020 16:08:00 [ leggi altri commenti di Ferdinando Giordano » ]

Ancora qui, e più che altrove, piena di grazia lirica, appieno sposa dell’argomento... Per dirla con Loro, mi appari ricca di spirito wabi-sabi: un pregio immacolato.

 Laura Turra - 21/07/2020 16:49:00 [ leggi altri commenti di Laura Turra » ]

…sono i tuoi occhi chiari che sanno vedere, Amina, che rendono prezioso ciò che vedono…
Grazie di cuore della lettura. Un abbraccio stretto

 Amina Narimi - 21/07/2020 16:16:00 [ leggi altri commenti di Amina Narimi » ]

una piaga luminosa il tuo kintsugi, la grazia fra le tue dita lacrima di acquabuona... si esce da qui per rimanere con gli occhi chiari
Ciao L’aura. un abbracciofitto ai tuoi occhi