:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | 4 mani  ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
 

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso. (da "Il tempo ritrovato" - Marcel Proust)

Poesia della settimana

Questa poesia proposta dal 21/03/2022 12:00:00
Pagina aperta 546 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Wed Feb 21 20:13:00 UTC+0100 2024

Poeti russi e ucraini

di Aa. Vv.

« indietro | versione per la stampa | invia ad un amico »
Invita un utente registrato a leggere la poesia della settimana »
# 1 commenti a questo testo: Leggi | Commenta questo testo »


 

⭐ Coincidendo questo lunedì, per noi giorno della Poesia della settimana, con la Giornata mondiale della poesia, abbiamo pensato di ospitare in questa sezione una proposta arrivataci da Italian Poetry, che raccoglie sulla una delle sue pagine, raggiungibile dal link sottostante, poeti russi e ucraini. Condividiamo appieno la motivazione della proposta che qui riportiamo:

 

👌 In occasione della giornata mondiale della poesia, Italian Poetry si propone di rilanciare il messaggio autentico della cultura che aspira a porsi come occasione per superare gli odi e le contrapposizioni e a creare ponti tra posizioni distanti e incompatibili. In questo senso noi pratichiamo e proponiamo la poesia come dialogo tra tutti gli uomini, al di sopra degli schieramenti politici e delle ideologie. Mentre condanniamo in assoluto la follia della guerra, riteniamo fondamentale non ostracizzare gli artisti e gli scrittori per le scelte e le colpe dei loro governi e, in questa giornata ufficiale decisa dall’Unesco, proponiamo una serie di poeti russi e ucraini (in ordine alfabetico) come testimonianza della comunanza imprescindibile di valori che sono al di sopra di qualsiasi occasione di scontro e di violenza, come istanze e bisogni comuni a tutti gli esseri umani. Le traduzioni e gli adattamenti dei testi che offriamo in lettura sono a cura di Paolo Ruffilli.

I poeti proposti sono: Eldar Alikhasovich Akhadov, Yurii Ihorovych Andrukhovych, Natalka Bilotserkivets, Evgenij Aleksandrovič Evtušenko , Elena Nikolayevna Fanailova , Aleksandr Nikolayevich Karpenko, Lina Kostenko, Yulia Musakovska, Victor Neborak, Vera Anatolyevna Pavlova, Ol'ga Aleksandrovna Sedakova, Elena Andreevna Švarc, Oksana Stefanivna Zabuzhko, Yury Alexandrovich Zavadsky

 

Leggi le poesie:

👉 www.italian-poetry.org/2022/03/16/giornata-mondiale-della-poesia-poeti-russi-ed-ucraini/ 👀




# 1 commenti a questo testo: Leggi | Commenta questo testo »