Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Biografia di Alessandro Martino

Sei nella sezione Biografie
aggiorna la tua biografia »

Pagina aperta 1908 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Jun 17 03:44:00 UTC+0200 2019

« indietro | versione per la stampa | segnala ad un amico »


 

Ricorda, non sei solo nella ricerca della verità. Anche la verità sta cercando te. (Osho)

...
 

 Dialoga con Alessandro Martino / Commenta [ lascia un commento ] [Δ]

3 :: Giampaolo Cavallero - 18/01/2014 16:55:00
[ leggi altri commenti di Giampaolo Cavallero » ]

Grazie Alessandro, per il tuo commento benevolo per un testo ( ALL’ALBA) della mia "archeologia"! Ricambio il saluto con amicizia

2 :: Alessandro Martino - 10/01/2014 13:01:00
[ leggi altri commenti di Alessandro Martino » ]

Caro Franco Fabiano, intanto la ringrazio pubblicamente per questo suo bel commento, (lo feci a suo tempo, forse, in un messaggio privato? così non fosse pardon, certe volte mi rendo imperdonabile) ma devo chiarire che l’immagine in questione, che ho tolto (anche se nessuno mi ha contestato nulla) per motivi di copyright, motivi che ignoravo, non era opera mia. La scelsi dalle molte disponibili in web proprio per la grande suggestione che mi suscitava, e che Lei in poche parole ha saputo spiegare sublimemente. Questa mia precisazione anche in vista di un inserimento diverso in futuro. Saluti.

1 :: Franco Fabiano - 24/02/2012 09:30:00
[ leggi altri commenti di Franco Fabiano » ]

Immagine "illuminante" della ragione che dovrebbe sconfiggere la barbarie. Vi è l’originalità di una composizione che potrebbe indurre metaforicamente la coscienza di ciascuno ad evolversi dal "buio della mente" e, più ampiamente, da quello fisico circostante. Fotografia che suscita suggestione tra creatività e natura.