Sostieni il nostro comune progetto: diventa Socio e/o fai una donazione
:: Pagina iniziale | Autenticati | Registrati | Tutti gli autori | Biografie | Ricerca | Altri siti ::  :: Chi siamo | Contatti ::
:: Poesia | Aforismi | Prosa/Narrativa | Pensieri | Articoli | Saggi | Eventi | Autori proposti | Video proposti | 4 mani  :: Posta ::
:: Poesia della settimana | Recensioni | Interviste | Libri liberi [eBook] | I libri vagabondi [book crossing] ::  :: Commenti dei lettori ::
ANTOLOGIA PROUSTIANA 2019: UNA NOTTE MAGICA | partecipa
Premio letterario "Il Giardino di Babuk - Proust en Italie"
 

Biografia di Salvatore Armando Santoro [ sito web ]

Sei nella sezione Biografie
aggiorna la tua biografia »

Pagina aperta 487 volte, esclusa la tua visita
Ultima visita il Mon Jun 17 22:54:00 UTC+0200 2019

« indietro | versione per la stampa | segnala ad un amico »


 

So, di non sapere niente! E per favore non pettegolate con me su questo o quel personaggio. Tanto riesco a capire da solo chi ho di fronte e con chi interagisco. Le mezze calzette e coloro che vivono all’ombra di altri si fanno notare da soli!

Santoro Salvatore Armando è nato a Reggio Calabria il 16 Marzo 1938, da madre reggina e padre salentino (terra alla quale si sente particolarmente legato) ed è laureato in Scienze politico-sociali presso l'Università di Torino.
Dedicatosi giovanissimo all'impegno nel sindacato fu tra i primi dirigenti della Cisl di Reggio Calabria prima e, all'inizio degli anni '60, dopo aver frequentato la scuola sindacale della Cisl di Firenze, si trasferisce in Valle d'Aosta dove ha curato in prevalenza il settore della formazione e dell'informazione. In tale veste è stato per diversi anni anche corrispondente per la Valle d'Aosta di "Conquiste del Lavoro", organo nazionale della Cisl e per qualche anno si è dedicato all'insegnamento come docente nella scuola di Addestramento dei Lavoratori (IAL) in materie tecniche e letterarie.
A Reggio fu uno dei primi promotori del Movimento Federalista Europeo, e tale ruolo ha continuato a svolgerlo anche in Valle d'Aosta, partecipando a tutte le attività organizzative di quegli anni che gli permisero di venire in contatto con i grandi ideatori del progetto europeo.
Dal 1986 è stato Segretario Regionale e componente dell'Esecutivo Nazionale del Sindacato Elettrici della CISL, compiti che svolse anche in Abruzzo, tra il 1989 al 1992, dove era stato inviato in missione per motivi di lavoro.
Dal 1997 è in pensione ed impegna il suo tempo libero scrivendo poesie e racconti, una passione che sviluppò fin da adolescente e non più abbandonata, ed alternando la sua presenza tra la Valle d'Aosta ed alcune località della Toscana (Pistoia prima, dove ha sposato una pistoiese, e Grosseto adesso).
Vasta la sua produzione poetica e numerosi i premi letterari ottenuti. Le sue poesie sono state pubblicate su diversi periodici locali (a Messina, Reggio Calabria, Pistoia, ma prevalentemente ad Aosta su giornali, quali Le Soleil Valdotaine, La Region e La Vallè e Notizie, un giornale molto diffuso in Valle d'Aosta). Recentemente una sua impegnativa poesia sociale "La Razza" è stata inserita anche nella rivista trimestrale di Cultura e Turismo "Calabria Sconosciuta".
Le sue poesie, già tradotte in lingua spagnola, inglese, rumena, portoghese, francese, ecc.. sono presenti in molte antologie letterarie, soprattutto della Keltia editrice di Aosta, e nel 2007, anche la Regione Toscana ha patrocinato una antologia letteraria, "Pater" (Morgana Edizioni-FI) dove, insieme alla sua lirica "Edera amara", sono inserite liriche di personaggi di spicco della cultura italiana ed internazionale.

Recentemente ha partecipato ad una antologia letteraria, “Orme Poetiche” dell'Intermedia Edizioni di Viterbo, con colta ed approfondita prefazione della giornalista Rai1, Cinzia Baldazzi, che ha valutato positivamente le sue liriche, che è stata presentata nel 2017 al Salone del Libro di Torino e che è già stata recensita dal Messaggero di Roma e dall'Unità.
Gran parte dei suoi lavori (poesie e racconti), però, sono on-line sul sito
www.poetare.it/santoro.html, ma anche su altri portali nazionali ed internazionali che lo ospitano.
Nel Novembre 2006 ha stampato il suo primo libro di poesie, "La sabbia negli occhi", edito dalla casa editrice Pubblidea di Massa Marittima, che ha poi presentato in un recital di poesie che gli è stato organizzato a Reggio Calabria il 3 dicembre 2006. Sempre in questo mese è stato ospite di una trasmissione della emittente grossetana Teletirreno, nel corso della quale ha presentato il suo volume di poesie ed ha declamato diverse sue liriche sulla miniera. Di questo volume è uscita una seconda edizione per i tipi della Casa Editrice Libellula - Minuto d'Arco - di Tricase (Lecce) ed anche una edizione in formato ebook.
Nel 2007, infine, è stato coinvolto nel "Progetto Legalità" organizzato dall'Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri di Castrovillari (CS) in collaborazione con Amnesty International, ed ha partecipato alla conclusione del progetto stesso declamando agli studenti ed al corpo insegnante presente alcune sue poesie contro la violenza e la guerra.
Nel 2005 ha costituito a Boccheggiano (GR) il Circolo Culturale "Mario Luzi" ed è il Webmaster del portale
www.circoloculturaleluzi.net, sito di diffusione della letteratura italiana e straniera. Contemporaneamente ha promosso il Premio Letterario Europeo di Poesia e Narrativa Città di Montieri che nel 2006-2008 e 2009 è stato patrocinato anche dal Presidente della Repubblica e nel 2009 dalla Rappresentanza in Italia della Comunità Europea e che ripartirà nel 2018 con la 7.ma edizione.
Nel 2008 è stato ospite a Casarano Lecce di una importante kermesse artistica inserita nel cartellone della festa dei Pugliesi nel Mondo ed ha declamato diverse sue poesie sul Salento.
Nell'agosto del 2010 ha pubblicato il suo secondo libro di poesie. Si tratta di 134 liriche inserite nel volume "Ad occhi chiusi - Poesie d'amore". Questo libro è stato presentato l'8 Agosto scorso, ad una manifestazione culturale organizzata dallo scrittore Pietro Zerella a San Leucio del Sannio (BN).

Nel 2013 e 2014 ha collaborato con la Pro Loco di Patù (Lecce) per l'organizzazione del 1° e 2° incontro Incontro dei Poeti Salentini, e con questa istituzione ha collaborato per lo svolgimento del Bando Letterario Internazionale di Poesia e Narrativa Veretum, giunto alla terza edizione.
E' componente di Giuria in diversi bandi letterari ed è spesso ospite in incontri letterari e poetici.

Ha scritto qualche breve saggio e delle riflessioni letterarie e non è citato in un elenco infinito di "riviste internazionali" che lo osannano. Se così fosse non avrebbe tempo a stare in mezzo ad altri amici dilettanti che scrivono per passione e non per fare affari.
(Email:
santoro3000 (@ ) alice.it) - Tel. 3391844334 – 366.4748941

 


 

 Dialoga con Salvatore Armando Santoro / Commenta [ lascia un commento ] [Δ]

7 :: Giulia Bellucci - 16/03/2018 22:07:00
[ leggi altri commenti di Giulia Bellucci » ]

Buon Compleanno, Salvatore!

6 :: Franca Colozzo - 16/03/2018 09:09:00
[ leggi altri commenti di Franca Colozzo » ]

Tanti cari auguri di Buon Compleanno! Possa tu trascorrere una giornata serena e colma di piacevoli sorprese. Magari basterebbe solo un po’ di sole! Ahimè, dalle mie parti piove tuttora e non so se anche dalle tue. Franca

5 :: Arcangelo Galante - 23/12/2017 18:54:00
[ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Gentilissimo Salvatore, il sito fa le bizze, in questi giorni. Pertanto, ti segnalo, la possibile mancata ricezione delle email inerenti ai commenti dei testi. M’auguro spesso che i miei sinceri commenti possano essere graditi. Nel caso volessi comunicare, non esitare a farlo in privato. Buon prosieguo letterario, con le parole e con il cuore.:-)

4 :: Salvatore Armando Santoro - 23/12/2017 15:29:00
[ leggi altri commenti di Salvatore Armando Santoro » ]

Grazie ad Arcangelo per le sue cordiali considerazioni sulla mia poetica che in fondo dice cose che ognuno ha nel cuore se riuscisse a guardarsi bene dentro. Un grazie per gli auguri che ricambio ed estendo a tutti gli amici e gestori del portale.
Ne approfitto per comunicare a tutti che sono partito con la 7.a edizione del Bando Letterario Città di Montieri ed ho già pubblicato una sintesi del regolamento sulla pagiona degli eventi.
Seguiranno a breve le indicazioni per il versamento della quota di lettura, indispensabile (ahimé) per poter organizzare l’evento e far fronte alle spese.

3 :: Arcangelo Galante - 23/12/2017 14:54:00
[ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Eccomi qui, Salvatore, ad augurarti un buon Natale, colmo di serenità.
Spero ti porti tanta gioia ed amore infinito, come meriti.
Sei un autore che stimo ed i tuoi scritti mi hanno sempre donato la giusta emozione.
Un amichevole saluto, gentilissimo.:-)

2 :: Arcangelo Galante - 04/12/2017 15:33:00
[ leggi altri commenti di Arcangelo Galante » ]

Carissimo Salvatore, un sincero piacere, resta la tua presenza, in questo bel sito de La Recherche. Lieto soggiorno e buona navigazione letteraria. Un amichevole saluto!

1 :: Salvatore Armando Santoro - 15/11/2017 08:45:00
[ leggi altri commenti di Salvatore Armando Santoro » ]

Grazie per i commenti ricevuti e per il benvenuto. Ancora non ho appreso bene come funziona la pagina. Appena familiarizzo ringrazierò di persona gli amici che mi commentano.